Turismo e comunicazione: le mie passioni!

Ugo - Studio e Formazione

Il mio percorso personale di studio e lavoro può apparire non lineare, apparentemente formato da tappe scollegate e “cambi di rotta”.
Tuttavia, rileggendo il mio curriculum posso rintracciare un filo conduttore: la comunicazione.
Laureato in Psicologia Cognitiva Applicata all’Università di Bologna e forte di una passione che coltivavo da tanto tempo, la scrittura, ho unito il mio ambito di studi a un approfondimento delle dinamiche della comunicazione sui nuovi media. Così sono giunto alle prime esperienze lavorative, come autore di articoli su varie tematiche per siti Internet, o responsabile del web marketing.

Proprio in tali occasioni mi rendevo conto di prediligere la comunicazione promozionale di eventi e realtà di area turistico-culturale. Così, ho colto al volo l’occasione di frequentare un impegnativo ma interessante corso IFTS presso la Fondazione Campus di Monte San Quirico (LU): “Lo Spirito del Luogo”, incentrato sulla valorizzazione e sulla promozione delle dimore storiche.

Sono stati mesi davvero intensi: le lezioni occupavano le mie giornate, le verifiche degli apprendimenti erano rigorose e frequenti, le materie molto varie. Pur mantenendo un’attenzione speciale per l’ambito delle ville storiche, il corso ci ha fornito una preparazione mirata praticamente alla valorizzazione di qualsiasi luogo turistico.
Una risorsa notevole per chi, come me, vive in una famosa area turistica in cui le attrazioni sono molteplici: dall’aspetto puramente paesaggistico/naturale (spiagge, montagna) alla cultura (mostre d’arte, eventi, dimore storiche).

Credo in un progressivo riconoscimento delle nuove professionalità legate al turismo, consapevole di essere stato preparato per affrontare al meglio i nuovi scenari della rivoluzione digitale!

Se, da un lato, all’inizio non è stato semplice “tornare studente” a distanza di anni dalla laurea, dall’altro mi sono sentito fortemente stimolato dall’approccio pratico del corso. Una caratteristica evidente anche nei “project work” finali, in cui noi allievi abbiamo dovuto proporre strategie di promozione territoriale e collaborare a una vera campagna di comunicazione della Fondazione Festival Puccini.

Tale impostazione fortemente finalizzata al mondo del lavoro prevedeva anche uno stage, da svolgere presso una realtà attinente all’ambito di formazione. Ho scelto l’Istituto Valorizzazione Castelli di Massa (MS), un ente che promuove un importantissimo patrimonio artistico-architettonico attraverso varie iniziative, dalle visite guidate ai concerti, ai laboratori didattici. È stata un’occasione preziosa per mettere in pratica quanto appreso durante il corso, collaborando all’organizzazione di eventi presso castelli e musei di Massa-Carrara e Lunigiana.
Tra l’altro, le competenze acquisite o consolidate in ambito informatico mi hanno permesso di aprire il mio sito web personale https://www.ugocirilli.it , dove pubblico articoli su tematiche psicologiche.

Il corso ha quindi formato figure altamente qualificate; noto soltanto, dopo aver provato a prendere i primi contatti, che al momento non è facile mettere a frutto un background così innovativo.
Spero e credo in un progressivo riconoscimento delle nuove professionalità legate al turismo e alla comunicazione online, consapevole di essere stato preparato per affrontare al meglio i nuovi scenari della rivoluzione digitale!

Scopri le opportunità di Giovanisì per Studio e Formazione

Scrivi una risposta