Ginevra / #studioeformazione

Un percorso formativo trasversale

Ginevra - Studio e Formazione

Un’esperienza che permette di acquisire competenze specifiche per affrontare il mondo del lavoro. Ginevra, 26 anni, sta svolgendo un corso ITS (Istruzione Tecnica Superiore) della Fondazione VITA, misura promossa dalla Regione Toscana nell’ambito di Giovanisì e cofinanziata dal POR FSE 2014-2020.

Stai frequentando un corso promosso da un ITS, inserito nell’ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. Come sei venuta a conoscenza di questa opportunità?

Ho scoperto il corso e il progetto Giovanisì grazie al Centro per l’impiego di Siena.

Nello specifico, stai seguendo il corso biennale “Tecnico superiore per il sistema qualità di prodotti e processi a base biotecnologica”. Quali sono gli argomenti principali affrontati durante le lezioni?

Nella prima parte del corso abbiamo affrontato materie trasversali come, ad esempio, la sicurezza sul lavoro, il management aziendale e materie più scientifiche, tra le quali microbiologia e chimica.

Mi sono trovata bene, e sono molto contenta della scelta che ho fatto

Nella seconda parte, invece, ci siamo invece confrontati con materie più legate al mondo dell’azienda, che sono state un po’ l’anticamera del successivo periodo di stage presso un’azienda del settore.

Proprio a proposito di questo, il corso ti sta permettendo di svolgere anche un periodo di stage di 800 ore in azienda. Ci racconti anche di questa esperienza?

Ho iniziato da poco il mio stage e lo sto svolgendo all’interno del reparto controllo qualità di un’azienda farmaceutica. Nonostante sia all’inizio del mio percorso, posso senz’altro già dire che mi sto trovando molto bene e che per adesso l’esperienza si sta rivelando decisamente positiva.

Credi che l’aver frequentato un corso ITS ti possa aiutare ad entrare nel mondo del lavoro?

Assolutamente sì. Rispetto ad altri percorsi formativi, l’ITS ha un approccio più aziendale e credo che il fatto che permetta ai giovani che frequentano i corsi anche di svolgere un periodo di stage all’interno di una realtà lavorativa strutturata sia assolutamente positivo.

Consiglieresti di frequentare un corso ITS?

Sì, perché io mi sono trovata e mi sto trovando molto bene, e sono contenta della scelta che ho fatto.

Intervista effettuata il 28 marzo 2019

Scopri le opportunità di Giovanisì per Studio e Formazione

Scrivi una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.