Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Lavoro

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove e sostiene il lavoro dei giovani toscani attraverso diversi strumenti: voucher per giovani coworkers, voucher formativi per giovani professionisti e manager d’azienda, borse di mobilità professionale in Europa, Fondo di garanzia per lavoratori non a tempo indeterminato. Attiva specifiche misure per la promozione del contratto di apprendistato, per incentivare l’assunzione di giovani laureati e/o dottori di ricerca (aree di crisi e aree interne) e sostiene le giovani famiglie nell’attivazione dei servizi educativi della prima infanzia.
I bandi sono rivolti ai giovani fino a 39 anni e sono finanziati con risorse regionali, ministeriali e con risorse del POR FSE 2014/2020.

Coworking: voucher per liberi professionisti

SCADE: Scadenze periodiche (prossima 2/12/2019)
Graduatoria pubblicata

Voucher formativi per manager d’azienda

SCADE: Scadenze trimestrali (prossima 30/12/2019)
Graduatoria pubblicata

Fondo di garanzia per lavoratori non a tempo indeterminato

SCADE: attivo fino a esaurimento risorse
silvia ceriegi maglia gialla

L’importanza dei viaggi… e dello spazio (di lavoro) condiviso

Silvia

Una passione per i viaggi, coltivata anche all’interno di un coworking. È la storia di Silvia,…

Leggi tutta la storia