Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Casa

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, favorisce i percorsi di emacipazione dei giovani offrendo la possibilità di rendersi autonomi dalla famiglia d’origine, attraverso bandi per il sostegno al pagamento dell’affitto. Possono accedere i giovani dai 18 ai 34 anni residenti in Toscana presso il nucleo familiare d’origine da almeno due anni, che contraggono un regolare contratto d’affitto singolarmente o in forma di convivenza.
I contributi sono di durata triennale e sono finanziati con risorse regionali.

 


Bando contributo affitto 2021
La Regione Toscana, a causa dello spostamento delle risorse sull’emergenza Covid-19, sta lavorando per individuare ulteriori fondi che permettano la riapertura del bando per il Contributo all’affitto nel 2021.

eleonora 1

L’opportunità di portare avanti il mio percorso

Eleonora

Eleonora sta svolgendo il Tirocinio non curriculare, cofinanziato dalla Regione Toscana nell’ambito di Giovanisì nel campo della comunicazione….

Leggi tutta la storia