Casa

Casa

Per offrire ai giovani la possibilità di rendersi autonomi dalla famiglia d’origine, la Regione Toscana, con dei bandi aperti periodicamente, prevede contributi di durata triennale per il sostegno al pagamento dell’affitto. Possono accedere i giovani dai 18 ai 34 anni residenti in Toscana presso il nucleo familiare d’origine da almeno due anni, che contraggono un regolare contratto d’affitto singolarmente o in altra forma di convivenza.

in evidenza
Contributi per l’affitto

Graduatoria: a seguito degli adempimenti conseguenti all’insediamento della nuova Giunta della Regione Toscana, la graduatoria delle domande ammesse e l’elenco delle domande escluse verranno pubblicati entro luglio 2015, in modo da garantire l’espletamento di tutti gli iter necessari

Presentazione della domanda: scaduta il 31 gennaio 2015

Presentazione attestato ISEE o Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) – ad integrazione della domanda: scaduta il 16 marzo 2015

Normativa regionale
Normativa regionale relativa a casa