Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

Organizzato dal Parlamento europeo e dalla Fondazione del Premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana, il Premio Carlo Magno per la gioventù viene conferito ogni anno a progetti con una forte dimensione europea presentati da giovani fra i 16 e i 30 anni. Nell’edizione 2019 il primo premio è stato vinto da un programma radiofonico italiano per studenti e giovani professionisti – Europhonica IT.

Per partecipare all’edizione 2020 è possibile candidarsi fino al 31 Gennaio 2020.

Le giurie nazionali dei singoli stati membri UE nomineranno 28 progetti che parteciperanno alla competizione finale per vincere i tre premi in palio:

– il primo premio corrisponde a 7,500 euro,

– il secondo di 5,000 euro

– il terzo di 2,500 euro.

I rappresentanti dei 28 progetti vincitori di ciascun paese saranno invitati alla cerimonia di premiazione che si terrà ad Aquisgrana nel mese di maggio 2020.

A chi è rivolto

Giovani dai 18 ai 30 anni, cittadini o residenti di uno Stato membro dell’UE

Come partecipare

Ai fini dell’ammissibilità i progetti devono soddisfare i seguenti criteri:

  • promuovere la conoscenza europea e internazionale;
  • incentivare lo sviluppo di un senso condiviso di identità europea e integrazione;
  • servire da modello per i giovani che vivono in Europa;
  • offrire esempi pratici di cittadini europei che appartengono alla stessa comunità.

Quando

Sarà possibile candidarsi per l’edizione 2020 fino al 31 Gennaio 2020

Per informazioni:

È possibile scrivere a ECYP2020@EP.europa.eu e consultare la pagina dedicata all’iniziativa 

 

Fonte: European Parliament

Lascia un commento