Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

L’ESMA è l’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati, con sede a Parigi, e come ogni hanno promuove l’opportunità – per coloro che sono interessati – di svolgere dei tirocini presso le sue diverse strutture. La scadenza per presentare la domanda è fissata al 31 dicembre 2019.

I tirocini proposti sono retribuiti e hanno una durata compresa tra i 6 e i 12 mesi e sono rivolti ai cittadini iscritti a un corso di laurea o in possesso di una laurea. I dipartimenti presso i quali è possibile attivare il tirocinio sono i seguenti:

  • Dipartimento Affari Societari (Team Risk & Control, e Team Comunicazione)
  • Senior Management team (Team di contabilità)
  • Dipartimento risorse (Team Risorse Umane, Finanza e Procurement, Facility Manage, ICT e Planning & Reporting)

Il rimborso spese mensile previsto è pari a:

  • 1.117,37 euro per gli studenti iscritti a un corso di laurea
  • 1.676,06 euro per i candidati laureati

A chi è rivolto
Possono presentare domanda per svolgere un tirocinio i cittadini dell’unione europea (o dello spazio economico europeo, SEE) regolarmente iscritti a un corso di laurea, oppure che hanno conseguito una laurea. I candidati dovranno inoltre possedere:

  • una buona conoscenza della lingua inglese
  • una dichiarazione ufficiale della propria università che attesti di essere iscritti, oppure di aver conseguito il titolo di studio

Come partecipare
Per presentare domanda è necessario visitare la pagina dedicata, controllare le posizione aperte e seguire le istruzioni per poter procedere all’invio della propria candidatura.

Quando
È possibile candidarsi per svolgere un tirocinio in uno degli ambiti previsti entro il 31 dicembre 2019.

Per informazioni

 

Fonte: ESMA 

Lascia un commento