Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

C’è tempo fino al 28 febbraio per iscriversi a “Giotto – GIOvani Talenti TOscani”, progetto di volontariato professionale promosso da Federmanager Toscana e ManagerItalia Toscana, con la collaborazione di Confindustrie Firenze e Confindustria Firenze formazione.

Giunto alla sua ottava edizione, il progetto è rivolto a 25 neolaureati magistrali e laureandi degli atenei toscani. L’ obiettivo del progetto è promuovere e facilitare l’incontro tra le nuove energie costituite da giovani laureati/laureandi e il mondo delle imprese , integrando la preparazione universitaria con competenze necessarie alle imprese stesse e favorendo l’inserimento dei giovani laureati nelle aziende tramite tirocini finalizzati a una successiva conversione in contratti di lavoro.

I candidati selezionati saranno impegnati a partecipare a un corso di formazione gratuito di 20 ore sulle competenze trasversali (soft skills) necessarie per un inserimento ottimale nell’organizzazione di un’azienda.

A chi è dedicato
Il bando è rivolto a laureati che abbiano conseguito la Laurea Magistrale a partire dal luglio 2018 e ai laureati magistrali (entro la prossima sessione estiva) nelle aree Tecnico/Scientifica, Enomica/Gestionale, Comunicazione e Marketing, Giuridica, Linguistica e Umanistica, preferibilmente di età inferiore ai 30 anni.

Laureati in altre aree potranno essere valutati purché la loro richiesta di partecipazione sia fortemente motivata.

Come partecipare
La partecipazione è gratuita. Per partecipare alla selezione è necessario compilare l’application form di Giotto alla pagina dedicata.

Durante la procedura, al candidato sarà richiesto di allegare:

  • il proprio Curriculum Vitae (in formato .pdf)
  • un videoclip di massimo 90′ in cui si presenta (in formato MOV/MP4)
  • una lettera motivazionale (in formato .pdf)

Quando
Sarà possibile iscriversi entro il 28 febbraio 2019.

Per informazioni

 

Fonte: Federmanager Toscana

Lascia un commento