Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Cultura, Eventi, Giovanisì+

Giovanisì+: a Monsummano Terme “Anima/Animus/Anime”

Pubblicato da bibliotecamonsummano il 5 ottobre 2018

Inizierà sabato 6 ottobre la mostra “Anima/Animus/Anime” presentata nelle sale del Museo di Arte Contemporanea e del Novecento di Monsummano Terme (PT), a cura di Filippo Basetti e Paola Cassinelli.

La mostra che vede come partners la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, Liceo artistico “P. Petrocchi” di Pistoia, Refrain Srls di Pisa, Associazione L’Arcobaleno Verticale di Monsummano Terme, vuole far interrogare artisti e fruitori sul rapporto Uomo-Donna, relazione oggi, sempre più in discussione in questa società.

Il progetto rientra fra i vincitori di ‘Toscanaincontemporanea2018’, bando promosso da Regione Toscana nell’ambito del progetto Giovanisì (www.giovanisi.it) e in particolare si inserisce in Giovanisì+, area del progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani dedicata a temi come partecipazione, cultura, legalità, sociale e sport.

La mostra
Partendo dalle riflessioni di Jung, possiamo ritrovare un dualismo tra “Anima” e “Animus”. Una dualità che porta a farci ripensare, oggi, il ruolo di maschio e femmina e a farci porre delle domande: Quale interazione è possibile tra le due “anime”? Quali rapporti possono essere ricuciti e come l’uno vede l’altro? Per cercare di rispondere a queste e altre domande, i tredici artisti in mostra sono stati invitati a presentare delle opere (tradotte in diverse sfumature e punti di vista) legate al tema del rapporto Uomo – Donna o, comunque, a raccontare questa relazione. Infatti il rapporto spesso legato a sentimenti di odio e prevaricazione l’uno sull’altra, e viceversa: femminicidio, molestie di tipo sessuale, competizioni e discriminazioni su luoghi di lavoro, etc…; oppure rapporto messo in difficoltà da una collettività che cambia e crea nuovi ruoli all’interno della società, oppure la presa di consapevolezza di essere quello che si è, al di là del sesso “fisico”.
Sono stati particolarmente presi in considerazione lavori realizzati con modalità espressive contemporanee, innovative e sperimentali, che abbiano valore nella ricerca artistica, nell’originalità e con l’utilizzo di linguaggi trasversali.

Gli artisti in mostra sono: Filippo Biagioli, Martina Bruni, Mauro Clemente, Alessio D’uva, Stephanie Astrid Lucchesi, Valentina Marcantelli, Natalia Michelozzi, Rachel Morellet, Emilia Maria Chiara Petri, Filippo Rossi, Elisa Salvicchi, Santimatti, Silvia Vanni.

Durante il periodo della mostra, vi saranno anche momenti di discussione e workshop con gli artisti e il pubblico del museo sui lavori presentati.

Inoltre per tutta la durata della mostra, è presente un “luogo” dove i fruitori, in coppia, posso lasciare un messaggio-memoria del loro passaggio tramite una fotografia “selfie” da lanciare in rete sui profili instagram e facebook del Museo o esporre una loro foto di coppia o di relazione per l’intera durata della mostra.

I risultati attesi per questa esposizione, oltre che poter far confrontare più artisti su un tema contemporaneo, sono quelli di sensibilizzare un pubblico su un determinato argomento: il confronto con se stessi e il rapporto con l’altro per creare una consapevolezza collettiva del “noi” di coppia o anche del “noi” singolo, più che dell’ ”io”.

Quando
Gli incontri e gli eventi, tutti ad ingresso libero, si terranno:

  • sabato 6 ottobre – ore 16.30
    Inaugurazione mostra: saluti delle Autorità, interventi di Filippo Basetti e Paola Cassinelli
  • sabato 13 ottobre – ore 21.15 (Giornata del Contemporaneo)
    L’unica verità: Progetto editoriale/musicale con la partecipazione del gruppo Le Noir presenta Margherita Tennirelli (giornalista) con Elisabetta Agonigi (coordinatrice e produttrice), Laura Tedeschi (novel creator), Elisabetta Abela (archeologa) a cura di Refrain
  • sabato 3 novembre – ore 16.30
    L’arte di incontrarsi. Il rapporto tra uomo e donna: con Pietro Rosellini (architetto), incontro a cura dell’Associazione Arcobaleno Verticale
  • venerdì 9 novembre – ore 21.15
    Incontro con Frank Espinosa (animatore, fumettista e illustratore americano): incontro a cura della Scuola Internazionale di Comics
  • sabato 10 novembre – ore 16.30
    Dante e Salomè: incontro con gli autori e presentazione dei progetti editoriali di Kleiner Flug

Orario mostra: lunedì, giovedì, venerdì 16.00 – 19.00 (ora legale) 15.30 – 18.30 (ora solare); mercoledì 9.30 – 12.30; sabato e domenica 9.30 – 12.30/16.00 – 19.00 (ora legale) 15.30 – 18.30 (ora solare). Chiuso il martedì.


Per informazioni

Pubblicato il 5 ottobre 2018

Lascia un commento