Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

kunsthalleLa rete European Media Art Network (EMAN) offre residenze per artisti del settore dei media, compresi artisti digitali, registi e tutti coloro che lavorano con supporti digitali nel settore audio, video o dello spettacolo .

Gli artisti con cittadinanza europea o in possesso di passaporto europeo possono presentare la candidatura per un periodo di residenza di due mesi presso uno dei seguenti istituti:

  • IMPAKT, Utrecht, Paesi Bassi.
    I candidati hanno due opzioni:
    a) un progetto di residenza legato al tema dell’Impakt Festival 2017: “Haunted Machines and Wicked Problems”. Residenza di 2 mesi nei periodi di Agosto, Settembre e Ottobre 2017.
    b) una residenza che rientra nel focus generale di Impakt: uno sguardo critico sul ruolo dei media  e la tecnologia nella nostra società. In questo caso la residenza sarà di 2 mesi nel periodo tra Novembre 2017 e Giugno 2018.

Non vi è limite d’età, ma sono particolarmente benvenuti i giovani artisti. L’organizzazione di accoglienza offre un finanziamento di 2.500 euro, e copre le spese di alloggio e  viaggio fino a 250 euro, l’accesso alle attrezzature tecniche e i laboratori.

Le candidature devono essere presentate online  e devono comprendere un CV, documentazione audio-visiva e un piano preliminare della proposta di progetto nel quadro del programma EMARE.

Scadenza: 20 luglio 2017

 

Fonte notizia: portaledeigiovani.it

Lascia un commento