Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Infoday Giovanisì

Infoday Giovanisì venerdì 28 ottobre a Ribolla (GR)

Pubblicato da Referente Giovanisì GR il 24 ottobre 2016

logo-giovanis%c2%bc-info-con-rtContinuano nel mese di ottobre nella provincia di Grosseto gli Infoday Giovanisì, per presentare tutte le opportunità promosse dal progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

L’incontro, a cura di Francesca Salvetti, la Referente territoriale Giovanisì per la provincia di Grosseto ed in collaborazione con il Comune di Roccastrada (GR), si svolgerà venerdì 28 ottobre alle ore 17.00 alla “Porta del Parco” di Ribolla, Piazza della Libertà 3.

Durante l’Infoday verranno presentate misure e bandi attivi o in fase di attivazione del progetto Giovanisì, come tirocini, servizio civile, agevolazioni per l’avvio di start up, voucher per giovani professionisti e tutte le opportunità su studio e formazione. Saranno date informazioni anche su Giovanisì+, area del progetto regionale dedicata a temi come partecipazione, cultura, legalità, sociale e sport. Sarà inoltre possibile avere informazioni su Garanzia Giovani in Toscana.

La partecipazione all’iniziativa è libera e gratuita.

Giovanisì è il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani partito a giugno 2011. E’ strutturato in sei macro-aree: Tirocini, Casa, Servizio Civile, Fare Impresa, Lavoro, Studio e Formazione. I destinatari diretti e indiretti sono giovani fino a 40 anni. Dopo l’esperienza della prima legislatura, il progetto si è arricchito di una nuova area, ‘Giovanisì+’, dedicata a temi come partecipazione, cultura, legalità, sociale e sport. Gli obiettivi principali del progetto sono: il potenziamento e la promozione delle opportunità legate al diritto allo studio e alla formazione, il sostegno a percorsi per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, la facilitazione per l’avvio di start up. info: www.giovanisi.it

Da Maggio 2014 le opportunità del progetto Giovanisì sono state affiancate dalla Garanzia Giovani.

Pubblicato il 24 ottobre 2016

Lascia un commento