Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Lavoro, Studio e formazione

Provincia di Prato: voucher formazione professionale per lavoratori colpiti da crisi aziendale

Pubblicato da Infopoint Prato il 10 dicembre 2014

Il perdurare delle difficoltà in cui sta vivendo ormai da alcuni anni il Distretto industriale di Prato impone la necessità di promuovere e sostenere sul territorio della provincia di Prato misure di politica attiva del lavoro che garantiscano il sostegno dell’apparato produttivo distrettuale e siano in grado di agevolare il reinserimento dei sempre più numerosi soggetti coinvolti in procedure di crisi aziendale.

Il presente Avviso si pone quindi l’obiettivo di finanziare percorsi individuali di formazione, aggiornamento, riqualificazione e riconversione professionale finalizzati alla ricollocazione nel mercato del lavoro di donne e uomini coinvolti da situazioni di crisi aziendale. Si configura quindi come strumento per sviluppare e potenziare le competenze e abilità professionali, riducendo i rischi di esclusione sociale e favorendo i percorsi di inserimento lavorativo.

Destinatari
Possono avanzare domanda di finanziamento i soggetti che risultino:
1. in Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria alla data di presentazione della domanda, siano residenti in Provincia di Prato, oppure siano stati posti in CIGS da una azienda la cui unità operativa è ubicata nel territorio della Provincia di Prato;
2. iscritti nella lista di mobilità della Provincia di Prato ai sensi della Legge 223/91, della Legge 236/93 o anche concessa ai sensi di normative speciali in deroga alla vigente legislazione;
3. disoccupati, licenziati dal 01/01/2013 per giustificato motivo oggettivo o fine rapporto a termine1 della durata di almeno tre mesi;

Informazioni
Per informazioni o per ritirare copia integrale dell’avviso e del modulo di domanda, gli interessati possono rivolgersi:
Servizio Formazione della Provincia di Prato – Via Ricasoli, 25 – Dott. Giovanni Pini (Tel. 0574/534722), Dott.ssa Rachele Chiti (Tel. 0574/534704), Dott.ssa Lucilla Dal Piaz (Tel. 0574 534738) – Dott.ssa Cristina Del Cipolla (Tel. 0574/534708), dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.

Scadenza: 31 dicembre 2014 (fino a esaurimento fondi)


Pubblicato il 10 dicembre 2014

Lascia un commento