Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

Grande successo del concerto organizzato dalla Giovanisì Factory Prato 1 lo scorso 19 Settembre: hanno aperto l’ evento i “Macelli Pubblici”, gruppo formatosi all’interno di Officina Giovani a Prato, composto da giovani ragazzi liceali specializzati in Hard Rock, R&B, Punk-Blues e Rock’nRoll; a seguire hanno suonato i “Tanks and Tears”,gruppo formato da studenti lavoratori under 30, che hanno proposto pezzi da loro ideati di genere post-punk come la demo recentemente pubblicata e totalmente autoprodotta dal titolo “Demo”.

La prima cosa è stata l’allestimento dell’evento e la sistemazione del corner informativo. All’inizio dell’evento ci siamo concentrati sul convogliare i giovani verso il corner ed informarli sulle attività di Giovanisì. All’evento hanno preso parte circa centocinquanta persone, di cui una cinquantina intercettate dal corner informativo in trasferta.

La Giovanisì Factory Prato 1 è un contenitore di eventi e attività sul territorio che promuove in modo originale, ricreativo e innovativo il progetto Giovanisì della Regione Toscana. Le Giovanisì Factory sono anche dei corners informativi sul progetto Giovanisì in cui si sviluppa partecipazione, inclusione sociale, cittadinanza attiva e aggregazione giovanile, anche attraverso l’organizzazione di eventi sul territorio.

Molti giovani intercettati dal corner in trasferta sono rimasti sorpresi piacevolmente da questa iniziativa della Regione, i soggetti invece che erano già a conoscenza del progetto erano molto entusiasti di lasciare un loro contatto per essere informati sui nuovi eventi ; tra di essi sono stati intercettati anche ragazzi che già usufruiscono di agevolazioni di Giovanisì ed esortavano gli amici a lasciare la mail.

Nonostante il maltempo le persone erano molto entusiaste di partecipare all’evento e coinvolte dai gruppi che si sono esibiti. Ha colpito molto la location del concerto all’interno di un monumento storico che è stato richiesto più volte per altre circostanze. Un’ iniziativa serale all’interno del Castello dell’Imperatore ad ingresso gratuito ha riscosso il gradimento della cittadinanza per l’accessibilità al monumento in contesti non convenzionali.

Giovanisì Factory Prato 1
referente: Lavinia Elena Villoresi
mail: factory.prato1@giovanisi.it
indirizzo: c/o Cinema Terminale, Via Carbonaia, 31 – 59100 Prato
apertura del corner: martedì, ore 10-13 e 16-20; mercoledì e giovedì, ore 16-20.

Giovanisì è il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani partito a giugno 2011. E’ strutturato in 6 macroaree: Tirocini, Casa, Servizio civile, Fare impresa, Lavoro e Studio e Formazione. I destinatari diretti e indiretti sono i giovani dai 18 ai 40 anni. Da maggio 2014 le opportunità del progetto Giovanisì sono state affiancate dalla Garanzia Giovani. Info: www.giovanisi.it

Le Giovanisì Factory sono contenitori di eventi e attività sul territorio che promuovono in modo originale, ricreativo e innovativo il progetto Giovanisì della Regione Toscana. Le Giovanisì Factory sono anche dei corners informativi sulle attività organizzate sul proprio territorio e sulle azioni del progetto regionale per l’autonomia dei giovani.
Info: www.giovanisi.it/giovanisi-factory

Lascia un commento