Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

In attivazione

Per favorire l’accesso alle professioni ordinistiche di giovani dai 18 ai 29 anni, la Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove lo svolgimento di praticantati retribuiti presso studi professionali, soggetti privati o enti pubblici, mediante un cofinanziamento regionale (vai alla Delibera n.1194 del 01-10-2019 per consultare gli elementi essenziali del bando).

Per consultare il bando precedente (sospeso dal 1 gennaio 2019 – decreto n. 20570 del 19-12-2018) visita la pagina dedicata