Giovanisì+

Giovanisì+: a Livorno la seconda tappa di “Youth Worker di nuova generazione”

Pubblicato da giovanisi il 8 gennaio 2018

Banner-Azioni-DEF2-19Dopo la prima tappa a Empoli, il percorso partecipativo “Youth Worker di nuova generazione”, promosso da Giovanisì in collaborazione con Associanimazione, continua a Livorno il 16 gennaio 2018.

Dopo aver inquadrato le aree di intervento e le sfide che descrivono l’ambito d’azione dello youth worker,  questa seconda tappa sarà dedicata alla definizione delle competenze, attitudini, abilità, atteggiamenti e approcci valoriali che ne delineano il profilo.

Quali sono oggi le competenze richieste agli youth workers? Quali di queste sono già sviluppate e su quali invece c’è bisogno ancora di lavorare? Qual è quadro europeo di riferimento?
Ad accompagnare questa riflessione sarà Silvia Volpi, formatrice presso il Consiglio d’Europa su temi legati alla partecipazione, politiche giovanili e sull’educazione ai diritti umani. Si occupa di facilitazione di processi educativi dal 1992 sia a livello nazionale che internazionale per il Consiglio d’Europa. Attualmente è la coordinatrice del progetto “BPE: Becoming a part of Europe” dell’Agenzia Nazionale per i giovani.

L’incontro riunirà oltre 20 partecipanti, molti dei quali appartenenti al Tavolo Giovani di Giovanisì. In particolare saranno presenti:
Arci, Associazione Il Sestante Livorno, Associazione P24, Associazione Progetto Strada, Caritas Firenze e Caritas Livorno, Centro per l’impiego (CPI) di Livorno, CPI di Massa, CPI di Pistoia, CIOFS-FP Toscana, Comune di Livorno, Comune di Rosignano Marittimo, Cnca Toscana, Confartigianato Toscana, Coworking 91C, ESN Siena – European Student Network, Informagiovani Livorno, Libera Toscana, MCL Movimento Cristiano Lavoratori (Unione Regionale Toscana) e Rete Ergo.

Modererà l’incontro il referente di AssociAnimazione Nicola Basile, dopo un’introduzione di Chiara Criscuoli, responsabile Ufficio Giovanisì – Regione Toscana.

L’incontro, organizzato in collaborazione con l’Associazione progetto Strada di Livorno, si svolgerà presso il “Cisternino” (Casa della cultura), Piazza Guerrazzi dalle ore 14.30 alle ore 18. L’ingresso è riservato ai partecipanti invitati.

Il percorso
Il percorso “Youth Worker di nuova generazione, che si inserisce nelle attività di Giovanisì+, area del progetto dedicata a temi come partecipazione, cultura, legalità, sociale e sport – prevede 4 incontri tematici locali con un evento conclusivo che si svolgerà a Firenze (periodo attività dicembre 2017-aprile 2018). 

  • Per avere maggiori informazioni sul percorso, visita la nostra pagina dedicata che raccoglie tutti gli aggiornamenti e tutti i contributi di “Youth Worker di nuova generazione”
Pubblicato il 8 gennaio 2018