Giovanisì+

Giovani toscani nel mondo
Bando per la presentazione di progetti di formazione professionale 'Mario Olla'

Pubblicato da giovanisi il 23 ottobre 2017
Bando scaduto l’8/11/2017. Graduatoria entro dicembre 2017

Cosa prevedeva il bando

Il bando, approvatestatato nell’ambito di Giovanisì, prevede la realizzazione di almeno 15 borse di formazione professionale rivolte a giovani toscani nel mondo.

I progetti di formazione professi
onale possono ess
ere presentati sia da soggetti pubblici e privati e devono prevedere l’inserimento all’interno di imprese toscane, tramite tirocini dalla durata di almeno 90 giorni, di giovani toscani residenti all’estero.

Il bando è attivo fino all’8 novembre 2017.

CHI PUÒ PRESENTARE DOMANDA

I progetti di formazione professionale possono essere presentati da soggetti pubblici e/o privati senza finalità di lucro. I progetti devono essere redatti su apposito formulario e inviati in via telematica secondo le modalità previste all’articolo “Modalità di presentazione dei progetti” del bando.

DURATA DEI PROGETTI

I progetti devono avere una durata complessiva massima di 12 mesi, incluse le fasi organizzative preliminari e le fasi di valutazione finale.

BENIFICIARI DEI PROGETTI

I beneficiari diretti dei progetti sono giovani di origine toscana residenti all’estero che intendono compiere un periodo di formazione presso aziende operanti in Toscana, in possesso dei seguenti requisiti: origine toscana e residenza stabile all’estero, per nascita, discendenza o per aver maturato un lungo periodo di residenza in Toscana all’atto dell’espatrio.

OBIETTIVI DEI PROGETTI

Le borse di formazione professionale Mario Olla prevedono la realizzazione di tirocini aziendali rivolti a un minimo di 15 giovani di origine toscana residenti all’estero da tenersi nel territorio toscano, nonché la possibilità di approfondimento ed acquisizione di competenze in settori di produzione, ricerca, comunicazione, contatti tra la realtà produttiva toscana e quella dei paesi di residenza per la promozione socio-economica della Toscana.

Il bando prevede la possibilità di cofinanziamento relativo all’organizzazione e gestione dell’iniziativa formativa inclusiva del:

  • percorso didattico (docenza, materiali, visite culturali, assicurazione)
  • soggiorno dei borsisti in Toscana (alloggio, pasti, trasferimenti didattici)
  • organizzazione dei tirocini aziendali della durata di 90 giorni
  • rimborso del 50% delle spese di viaggio di andata e di ritorno documentate

DOCUMENTAZIONE

Decreto n.15144 del 06-10-2017
Allegato A – Avviso
Allegato B – Termini di riferimento

Allegato C – Formulario

 

INFORMAZIONI

Settore Attività Internazionali – Regione Toscana
vai alla pagina dedicata sul sito di Regione Toscana

Ufficio Giovanisì – Regione Toscana
800.098719

 

 

 Giovanisi+

 

L’iniziativa si inserisce in Giovanisì+, area del progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani dedicata a temi come partecipazione, cultura, legalità, sociale e sport

Pubblicato il 23 ottobre 2017