Giovanisì+

Co.Genera. Connessioni Generative
Coinvolgimento e valorizzazione dei giovani nel volontariato

Pubblicato da giovanisi il 1 febbraio 2017

Banner-Azioni-DEF2-19Attraverso il progetto “Co.Genera. Connessioni Generative”, gestito da Cesvot, la Regione Toscana nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove percorsi di partecipazione per facilitare l’incontro tra generazioni. In particolare incentiva il coinvolgimento e la valorizzazione dei giovani nel mondo del volontariato.

La Regione Toscana ha firmato un Accordo di Collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale, per la promozione di interventi territoriali, in materia di politiche giovanili, volti a promuovere – attraverso iniziative culturali e formative e appositi centri e/o spazi e/o forme aggregative – attività di orientamento e placement, nonché attività dirette alla prevenzione del disagio giovanile e al sostegno dei giovani talenti.

“Co.Genera. Connessioni Generative”, che rientra nell’area Giovanisì+ del progetto regionale per l’autonomia dei giovani, prevede una serie di azioni ed eventi che, nel corso del 2017, promuoveranno la partecipazione ed il protagonismo dei giovani su tutto il territorio regionale, anche insieme alle associazioni di volontariato.

 

 young energy

“Young Energy” è un’azione di comunicazione che fa parte del più ampio progetto “Co.Genera. Connessioni Generative”: progetti, attività ed iniziative del volontariato toscano per promuovere il protagonismo giovanile, valorizzare i giovani talenti e sviluppare coesione sociale. L’obiettivo specifico di Young Energy è quello di avvicinare i giovani al mondo del volontariato attraverso le piattaforme social. Per fare questo il cantante e web influencer Lorenzo Baglioni ha realizzato il video musicale “Il ballo del volontario” attraverso il quale Cesvot supporta le associazioni nella ricerca di nuovi giovani volontari. Sulla bacheca “Volontari cercasi” del sito di Cesvot è disponibile la mappa aggiornata, e facile da consultare, delle oltre 100 associazioni toscane bisognose di nuove energie per dare slancio alle proprie attività.

Vai alla news sul video “Il ballo del volontario”

Eventi

Giovani in transito, le nuove frontiere del volontariato giovanileSi terrà venerdì 20 ottobre 2017 il convegno “Giovani in transito. Le nuove frontiere del volontariato giovanile” organizzato da Cesvot.
Un’occasione per discutere del volontariato, sia come risorsa importante per la crescita personale e identitaria dei giovani e sia come luogo significativo per promuovere relazioni, maturare competenze e sostenere le loro capacità di attivazione.
Capire le trasformazioni e le opportunità che rappresenta il volontariato è una condizione essenziale per promuovere una proficua relazione con le giovani generazioni, per comprenderne le istanze, intercettarne le aspettative, accoglierli e valorizzarli in attività e servizi ripensati anche con loro.
Di tutto questo si parlerà proprio il 20 ottobre all’interno del convegno promosso dal Cesvot, a cui parteciperà anche l’Ufficio Giovanisì, con un intervento sulle opportunità del progetto regionale.

La partecipazione è aperta e gratuita, previa iscrizione. Per iscriversi, è necessario compilare il modulo online entro il 18 ottobre 2017.

Quando e dove
Venerdì 20 ottobre 2017, ore 15.30-18.30
 Auditorium Al Duomo, via Cerretani 54r, Firenze
– Consulta il programma dell’evento

Giovani volontari in azioneSi è svolto ad Arezzo sabato 14 ottobre, alla Casa dell’Energia, l’iniziativaGiovani volontari in azione promossa dalla Delegazione Cesvot aretina, in collaborazione con Dipartimento della Gioventù e Regione Toscana – Giovanisì e con il patrocinio del Comune di Arezzo. Durante l’iniziativa sono state inaugurate due mostre fotografiche “Obiettivo volontario. Viaggio nel mondo delle associazioni”, con le foto di Enrico Genovesi e “Giovani Volontari in azione”, con le foto degli studenti del Liceo Scientifico Linguistico Francesco Redi di Arezzo. Le mostre rimarranno aperte al pubblico fino al 28 ottobre 2017 e potranno essere visitate dalle ore 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.

 

 Corso di formazione

La Cassetta degli attrezzi – Modulo 2
Il corso offre ai volontari, in particolare a coloro che si occupano dell’organizzazione associativa, una vera e propria “cassetta degli attrezzi” per gestire al meglio sia l’ordinaria attività istituzionale che la promozione di eventi ed attività specifiche. In particolare il secondo modulo è dedicato all’accoglienza e all’accompagnamento dei giovani volontari e gli incontri formativi (due incontri di 3 ore ciascuno) si svolgeranno tra ottobre e novembre 2017 in tutte le 11 Delegazioni Cesvot.
La partecipazione al corso è gratuita e aperta a 12 volontari candidati da associazioni di volontariato aderenti a Cesvot.
– Consulta il programma con le date e le sedi di svolgimento di tutti gli incontri
– Scadenza: è possibile iscriversi fino a 5 giorni prima l’inizio di ogni incontro

 

graduatorie

Bando “Il volontariato per la comunità”
Sono 73 i progetti vincitori della prima edizione del bando “Il volontariato per la comunità”, rivolto alle Associazioni di volontariato aderenti al Cesvot per sostenere lo sviluppo e il radicamento territoriale delle associazioni di volontariato toscane, scaduto lo scorso 24 marzo. Dei 73 progetti finanziati, 27 sono dedicati ai giovani e 11 quelli promossi da associazioni regionali.
– Vai alla graduatoria

 

archivio attività

– Premiazione bando “Il volontariato per la comunità” (25/06/2017)
– Corso di formazione ‘Giovani e volontariato. Accogliere, orientare e valorizzare‘ (scaduto il 18/05/2017)
– Bando Il volontariato per la comunità (scaduto il 24/03/2017)
– Corso di formazione Studenti e Volontari per la progettazione sociale (scaduto il 3/3/2017)

 

  DOCUMENTAZIONE

Delibera n.1130 del 15/11/2016 (Approvazione progetto regionale in materia di politiche giovanili “Co.Genera. Connessioni Generative”)

 

INFORMAZIONI

Cesvot
Tel. 055 271731
Numero Verde: 800 005363
formazione.territorio@cesvot.it

 

Pubblicato il 1 febbraio 2017