Agricoltura, Studio e formazione

Formazione professionale in agricoltura
Bando rivolto alle agenzie formative attivo fino al 31 gennaio 2017

Pubblicato da giovanisi il 15 dicembre 2016

Agricoltura: "Toscana supera obiettivo sui fondi del PSR. Erogati 148 milioni nel 2014"Per promuovere la formazione in ambito agricolo, la Regione Toscana ha approvato il bando per il “Sostegno alla formazione professionale e acquisizione di competenze” (Sottomisura 1.1).

L’intervento, a valere sul PSR 2014/2020 per un totale di 2 milioni di euro, finanzia la realizzazione di attività di aggiornamento e di formazione professionale (corsi di formazione, corsi e-learning, coaching e workshop) erogate dalle agenzie formative e rivolte agli operatori coinvolti nelle attività agricole e forestali, nonché ai giovani che intendano insediarsi per la prima volta in un’azienda.

Le attività di coaching rivolte ai giovani agricoltori under 40 previste nell’avviso rientrano nell’ambito del progetto Giovanisì.

Chi può presentare domanda

Possono presentare domanda le agenzie formative accreditate (ai sensi della Legge Regionale n. 32 del 2002 e secondo quanto previsto dalla Delibera n. 968/2007) o che si impegnano ad accreditarsi entro la data di sottoscrizione del contratto per l’assegnazione dei contributi.

L’importo massimo per singola domanda è pari a 250.000 euro e non sono ammesse le domande con un contributo minimo richiesto/concesso inferiore a 50.000 euro.

Le attività formative finanziate

Il bando promuove l’acquisizione di conoscenze tecniche e l’introduzione di processi innovativi in ambito agricolo e finanzia attività formative, sia di carattere collettivo che individuale.

In particolare vengono finanziate attività di coaching, inteso come tutoraggio ai giovani agricoltori under 40 da parte di agricoltori esperti, che sono temporaneamente chiamati a svolgere un ruolo di mentore, offrendo indicazioni e consigli su tutti gli aspetti legati alla conduzione di un’azienda agricola. Grazie a questo strumento si incoraggiano gli agricoltori e coloro che avviano un’impresa agricola a sostenersi a vicenda attraverso l’apprendimento condiviso e lo scambio di esperienze.

Tra le altre attività formative finanziate dall’avviso, sono previsti anche corsi di formazione (con metodologie sia tradizionali che innovative), corsi e-learning (interventi formativi erogati in modalità on line) e workshop (occasioni di apprendimento attivo basate su esercitazioni di gruppo).

Modalità e termini di presentazione della domanda

La domanda deve essere presentata, entro le ore 13 del 31 gennaio 2017, esclusivamente mediante procedura informatizzata, impiegando la modulistica disponibile sulla piattaforma dell’anagrafe regionale delle aziende agricole gestita da ARTEA secondo le modalità indicate dall’art.4.3 del bando.

Documentazione

 

Informazioni

Regione Toscana
Servizio Assistenza sul Programma di Sviluppo Rurale 2014-20 della Regione Toscana
– Vai alla pagina dedicata sul sito di Regione Toscana – Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020

Artea
Help-online

Ufficio Giovanisì – Regione Toscana
Numero verde: 800 098 719
info@giovanisi.it

 

 


 

PSR_PacchettoGiovani2

Pubblicato il 15 dicembre 2016