Accènti

‘Accènti': online il nuovo blog di storytelling di Giovanisì. Buona lettura!

Pubblicato da giovanisi il 29 settembre 2016

Con una veste grafica nuova e accattivante con tante sezioni in più da consultare, da oggi è online il nuovo blog di Accènti, dove sono raccolte le storie raccontate dai giovani che hanno usufruito delle opportunità promosse da Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

“Quando ho realizzato di essere assegnataria del voucher di alta formazione all’estero ho pianto e gridato tutta la gioia possibile: una vocazione poteva liberarsi dall’impossibile e il complicato e avere un’occasione”, racconta Giorgia.

“Senti la gioia vera e hai la certezza di fare la cosa giusta” scrive Chiara per raccontare la sua esperienza di Servizio civile.

“Il tuo capo è la natura, i tuoi attrezzi sono le mani e le tue pause caffè sono i silenzi” dice Fabio, che ha beneficiato del bando per giovani imprenditori agricoli.

“Ricordatevi una cosa: il difficile è iniziare, ok. Ma dopodiché, vietato fermarsi!” scrive Melissa, per raccontare la sua esperienza di tirocinio.

A queste e molte altre domande rispondono le storie dei giovani che hanno deciso di raccontarsi sul blog di Accènti.
Nato nel 2013, il blog oggi si rinnova: un’occhiata veloce all’homepage permette di avere un quadro aggiornato delle attività del percorso di storytelling del progetto regionale. In alto, uno slider mette in evidenza alcune delle storie più recenti, i progetti che sono in corso e le iniziative che coinvolgono direttamente i beneficiari.

Scorrendo la pagina, alle testimonianze dei giovani è dedicato anche un altro slider: racconti significativi, ciascuno diverso dall’altro, a dimostrazione che, dietro i bandi e le misure di Giovanisì, c’è il vissuto della persona che decide di cogliere quell’opportunità e la trasforma in esperienza. Da qui l’importanza che il nuovo blog dà alle immagini, cioè ai volti dei giovani beneficiari.

Le altre pagine del sito sono dedicate a tutte le storie – in continuo aggiornamento – che finora i giovani hanno raccontato, agli eventi realizzati e in corso, ai video e al libro di Accènti, primo prodotto realizzato all’interno di questo progetto di comunicazione.

Se sei un beneficiario di una delle opportunità di Giovanisì (Tirocini, Casa, Servizio civile, Fare impresa, Lavoro, Studio e Formazione, Giovanisì+) e non hai ancora raccontato la tua storia con Giovanisì, puoi cominciare da qui!

logo_accentiAccènti: lo storytelling di Giovanisì
Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani, ha dato opportunità da giugno 2011 a decine di migliaia di giovani. Accènti, il percorso di storytelling di Giovanisì, nasce perché niente vada perso, perché tutte le risorse che la Regione ha messo in campo ritornino indietro, sotto forma di esperienza, vissuta e raccontata dal beneficiario, e perciò condivisa.
Per aiutare l’Istituzione a percepire meglio la profondità delle cose che avvengono nella vita di ogni singolo giovane. E per aiutare il giovane, perché possa sentirsi parte di una Regione, e soprattutto di una Comunità.
Accènti comunica le storie dei beneficiari di Giovanisì attraverso varie forme: un libro, dei video, degli eventi… e il blog, che oggi si rinnova.

Buona lettura!

Se vuoi saperne di più su Accènti, scrivi a accenti@giovanisi.it

Pubblicato il 29 settembre 2016