Studio e formazione

Diritto allo Studio: borse di studio e posti alloggio a.a 2016/2017
Attivo l'avviso per dottorandi (scadenza 15/11/16) . Avviso per studenti scaduto il 15/09/16

Pubblicato da giovanisi il 12 luglio 2016

giovanisì diritto allo studioE’ attivo il bando relativo alla concessione di borse di studio e posti alloggio per l’a.a. 2016/2017 rivolto a dottorandi/specializzandi. Il soggetto gestore della misura è il DSU, l’Azienda regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana. L’avviso pubblico è inserito tra le misure del Diritto allo studio universitario per l’anno accademico 2016-17 e rientra nell’ambito del progetto Giovanisì.

DESTINATARI
I beneficiari dell’avviso pubblico sono tutti gli studenti che si iscrivono a Corsi di laurea triennale, magistrale, dottorati, specializzazioni successivamente agli esiti di eventuali test o prove di ammissione.

In particolare sono destinatari dell’avviso gli studenti iscritti alle seguenti Università Toscane:
– per la sede di Firenze: Università di Firenze, Conservatorio Cherubini, Accademia di Belle Arti, Accademia Italiana di Arte, Moda e Design, Opificio delle Pietre Dure, Scuola di Musica di Fiesole e all’Isia;
– per la sede di Pisa: Università di Pisa, Accademia di Belle Arti di Carrara, Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Pisa, Istituti Musicali “Mascagni” di Livorno e “Boccherini” di Lucca;
– per la sede di Siena: Università di Siena, Università per Stranieri, Istituto Musicale Rinaldo Franci e Siena Jazz University.

REQUISITI GENERALI
1) I corsi di studio attivati dalle Università toscane per i quali gli studenti iscritti o che intendono iscriversi per l’a.a. 2016/2017 possono richiedere la borsa di studio e il posto alloggio sono:
– corsi di laurea triennale, corsi di laurea magistrale a ciclo unico, corsi di laurea magistrale;
– corsi di specializzazione, ad eccezione di quelli con contratto di formazione specialistica o beneficiari di provvidenze dichiarate incompatibili ai sensi dell’art. 21, punto A1;
– corsi di dottorato di ricerca attivati ai sensi del D.Lgs. 210/98 art. 4 ad eccezione di quelli beneficiari di borsa di studio o di altre provvidenze dichiarate incompatibili ai sensi del successivo art. 21, punto A1;
2) per partecipare al bando è necessario richiedere il nuovo ISEE. Per conoscere i propri indicatori ISEE e ISPE (ISP/Scala di equivalenza), è sufficiente recarsi presso un CAF con largo anticipo (almeno 15 giorni prima della scadenza) e specificando che la Dichiarazione deve essere valida per la richiesta delle Prestazioni per il Diritto allo Studio Universitario;
3) sono inoltre destinatari dei benefici messi a concorso per l’a.a. 2016/2017, gli studenti in possesso dei requisiti di merito, organizzati secondo l’anno convenzionale di iscrizione, valutati sulla base dei crediti universitari conseguiti in esami la cui data di superamento risulta agli atti delle Segreterie Universitarie (vedi art.5 dell’avviso pubblico).

TIPOLOGIA DI AGEVOLAZIONE
I vincitori di borsa di studio hanno diritto ad una quota monetaria, alla fruizione gratuita del Servizio Mensa e, se vincitori di posto alloggio, all’assegnazione gratuita dello stesso nelle Residenze Universitarie o, in caso di indisponibilità di posti, all’erogazione del contributo affitto, la cui concessione è subordinata alla presentazione all’Azienda di apposita richiesta con le modalità e nei tempi indicati all’art. 18, punto 3 dell’avviso pubblico.

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda per la concessione della borsa di studio e l’assegnazione del posto alloggio deve essere compilata on-line sul sito www.dsu.toscana.it secondo le modalità previste dall’art. 13 del bando.

La scadenza per la presentazione della domanda è:

  • 15 novembre 2016 per i dottorandi e specializzandi
  • Avviso per gli studenti: scaduto il 15 settembre 2016

     

graduatorie

Studenti
– Vai alle graduatorie provvisorie*
– Le graduatorie definitive saranno pubblicate entro novembre 2016 

Dottorandi e specializzandi
– Le graduatorie provvisorie* in uscita entro dicembre 2016
– Le graduatorie definitive saranno pubblicate entro gennaio 2017

*La pubblicazione delle graduatorie provvisorie permette di avviare l’erogazione dei servizi previsti dal bando agli studenti beneficiari. Dal 1° ottobre infatti, a seguito della pubblicazione delle graduatorie provvisorie, agli studenti risultati idonei del beneficio sarà concessa la gratuità del servizio mensa e saranno effettuate le prime convocazioni per le assegnazioni dei posti letto disponibili all’interno delle strutture universitarie preposte. 

 

DOCUMENTAZIONE
Avviso pubblico
Per maggiori informazioni scarica anche la brochure a cura del DSU Toscana

INFORMAZIONI

Azienda regionale per il Diritto allo studio universitario della Toscana
– vai alla pagina dedicata del DSU Toscana
– Gli sportelli informativi

Ufficio Giovanisì
Numero verde 800 098 719
info@giovanisi.it

 

 

Pubblicato il 12 luglio 2016