Eventi

Delegazione coreana in Regione per studiare il progetto Giovanisì
Due giorni di incontri per approfondire le buone prassi del progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani

Pubblicato da giovanisi il 8 luglio 2016

Dalla Corea del Sud fino in Toscana per studiare il progetto Giovanisì. Una delegazione della Provincia di Gyeonggi, la più popolosa della Corea del Sud, è arrivata a Firenze con l’obiettivo di conoscere da vicino le politiche per i giovani della Regione Toscana. Giovedì 7 la delegazione è stata ricevuta dalla vicepresidente della Regione Monica Barni che ha illustrato agli ospiti le caratteristiche del progetto e la sua unicità.

“Siamo davvero felici di ospitarvi – ha detto – e onorati dell’attenzione che, con la vostra presenza qui, dimostrate verso il nostro progetto. Siamo consapevoli che Giovanisì in pochi anni è divenuto un punto di riferimento per i giovani e per le politiche che li riguardano. Il vostro interesse conferma che si tratta di un progetto innovativo, e che si tratta quindi di un’esperienza che può alimentare percorsi analoghi, anche in altri contesti”.

La delegazione coreana ha conosciuto più da vicino le caratteristiche e i contenuti delle opportunità di Giovanisì, e ha tra l’altro incontrato  il responsabile regionale del settore del Diritto allo Studio Universitario e sostegno alla ricerca. 

Nel pomeriggio gli incontri si sono sviluppati all’interno degli uffici di Giovanisì dove stati effettuati approfondimenti insieme  ai referenti delle diverse aree che compongono lo staff del progetto regionale: Coordinamento, Opportunità, Comunicazione ed eventi, Attività europee, Territorio, Front Office e Attività sperimentali.

Venerdì 8 luglio i rappresentanti coreani hanno proseguito gli incontri con altri settori regionali coinvolti nelle misure del progetto Giovanisì.
In particolare la delegazione ha incontrato Gabriele Grondoni (Sistema regionale della formazione, programmazione IEFP, apprendistato e tirocini), Simonetta Baldi (Politiche orizzontali di sostegno alle imprese), Fabrizio Bandinelli (Politiche abitative) e i referenti del Servizio Civile regionale.

La delegazione coreana è composta da Seungbeom Hur, Direttore del settore politiche per il lavoro, Soung Chan Joung e Myung Hee Kim dell’area supporto alle piccole e medie imprese, Chong Chin Choi dell’area Welfare e Sanità, Sangsung Lee, imprenditoria e start up, Hee Young Lee per le politiche abitative.

 

Vai all’album fotografico su Facebook
 

Comunicato stampa di Massimo Orlandi, Toscana Notizie

Pubblicato il 8 luglio 2016