Eventi

Dalla Corea del Sud una delegazione per ‘studiare’ il progetto Giovanisì
Ospiti della Presidenza della Regione Toscana alcuni rappresentanti istituzionali della Provincia di Gyeonggi

Pubblicato da giovanisi il 29 giugno 2016

giovanisìGiovedì 7 e venerdì 8 luglio nelle sale della Presidenza della Regione Toscana a Firenze, Giovanisì, il progetto regionale per l’autonomia dei giovani, ospiterà una delegazione coreana proveniente dalla Provincia di Gyeonggi, la più popolosa della Corea del Sud, in visita per conoscere da vicino la buona prassi della Regione Toscana sulle politiche giovanili.

La delegazione coreana sarà composta da Seungbeom Hur, Direttore del settore politiche per il lavoro, Soung Chan Joung e Myung Hee Kim dell’area supporto alle piccole e medie imprese, Chong Chin Choi dell’area Welfare e Sanità, Sangsung Lee, imprenditoria e start up, Hee Young Lee per le politiche abitative.

Ad accogliere la delegazione coreana sarà la Vice Presidente della Regione Toscana Monica Barni, che aprirà l’incontro nella mattina di Giovedì 7 luglio. Seguiranno incontri con le Università e le Scuole di Alta Formazione della Toscana a cura di Lorenzo Bacci, Responsabile di settore del Diritto allo Studio Universitario e sostegno alla ricerca. La giornata proseguirà con l’incontro con Chiara Criscuoli, Responsabile dell’Ufficio Giovanisì della Regione Toscana e con i referenti delle diverse aree che compongono lo staff: Coordinamento, Opportunità, Comunicazione ed eventi, Attività europee, Territorio, Front Office e Attività sperimentali.

Venerdì 8 luglio proseguiranno gli incontri con altri settori regionali coinvolti nelle misure del progetto Giovanisì. In particolare la delegazione incontrerà Gabriele Grondoni (Sistema regionale della formazione, programmazione IEFP, apprendistato e tirocini), Simonetta Baldi (Politiche orizzontali di sostegno alle imprese), Fabrizio Bandinelli (Politiche abitative) e Francesca Balatresi (Servizio Civile regionale).

Pubblicato il 29 giugno 2016