Fare impresa

Lions club Toscana: presentato il bando per il sostegno all’autoimprenditorialità giovanile

Pubblicato da giovanisi il 12 aprile 2016

SostenereCo-working la costituzione di nuove imprese e l‘occupazione giovanile in Toscana attraverso un bando. A promuoverlo sono il Distretto 108 La (Toscana) del Lions Clubs International, i Lions Club Pontedera e Pontedera Valdera ed il Leo Club Pontedera. Alla presentazione, che si è svolta presso la Presidenza della Regione Toscana, ha partecipato anche l’Assessore alle attività produttive Stefano Ciuoffo.

“Iniziativa – ha spiegato Ciuoffo – di sicuro interesse e stimolo considerato che le start up giovanili rappresentano uno dei temi centrali delle politiche regionali per la creazione di impresa, obiettivo che la Regione cerca di perseguire attraverso i bandi comunitari del POR CreO. Un bando di questo tipo, al di là del contributo economico messo a disposizione, ha lo scopo di dare un aiuto concreto ai giovani soprattutto in termini di accompagnamento e supporto. Vale a dire dar loro la possibilità di affiancare imprenditori e manager per capire e comprendere gli strumenti migliori per presentarsi sul mercato e rendere la propria idea vincente”.

Il bando è realizzato in collaborazione con l’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Studi Universitari e di Perfezionamento, Pont-Tech S.c.r.l., la struttura di ricerca della Laboratori Archa Srl e la D.ssa Barbara Politi (esperta di proprietà intellettuale). Viene messo a disposizione un contributo a fondo perduto e servizi gratuiti di consulenza di base per avvio di impresa, per lo svolgimento di attività strutturate di R&S, per la gestione della proprietà intellettuale, l’avvio di progetti di investimento di start-up di nuova o recente costituzione, innovative e giovanili. La dotazione finanziaria è di 17 mila euro (10 mila per il progetto che otterrà il maggior punteggio, 7 mila per la seconda idea progettuale).

  • Tutti i dettagli sul bando – che scade il prossimo 13 maggio – sul sito web dedicato

Comunicato stampa di Federico Taverniti, Toscana Notizie

Pubblicato il 12 aprile 2016