Coworking

Pubblicato da l.calugi il 27 novembre 2014

Giovanisì Coworking

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, riconosce formalmente il coworking come modalità di organizzazione del lavoro basata sulla condivisione di attrezzature, connessioni e spazi fisici per ottimizzare risorse e usufruire di opportunità utili di scambio di conoscenze, contatti e professionalità.

L’obiettivo di questa sperimentazione è stato quello di consentire ai giovani l’inserimento nel mercato del lavoro e l’avvio di attività autoimprenditoriali e professionali, fornendo loro strumenti per fronteggiare i cambiamenti del mercato.

Per sostenere questa opportunità la Regione Toscana ha approvato la Delibera n.737 del 01-09-2014, con cui sono stati definiti gli “Indirizzi per la costituzione di un elenco qualificato di soggetti fornitori di coworking in Toscana ed assegnazione di voucher a favore di giovani toscani che desiderano entrare in un coworking presente nell’elenco qualificato”.

La sperimentazione prevedeva due avvisi:

Spazi di coworking

La Regione Toscana ha valorizzato e riconosciuto il tema del coworking attraverso la costituzione di un elenco qualificato di soggetti fornitori di coworking in Toscana. Il bando è scaduto il 30 settembre 2015. Consulta l’elenco qualificato  (aggiornato a settembre 2015)

Giovani coworkers

Il 28 agosto 2015 è scaduta l’ultima finestra dell’Avviso pubblico con il quale la Regione Toscana ha finanziato voucher per giovani in età compresa tra 18 e 40 anni che desiderano costruire il proprio percorso professionale e imprenditoriale all’interno di uno dei coworking presenti all’interno dell’elenco qualificato. 

Le graduatorie delle domande presentate:

  • Con il Decreto n.6223 del 04/12/2015 è stata approvata la graduatoria delle domande per i voucher individuali presentate alla quarta scadenza (28/08/2015)
  • Con il Decreto n.4019 del 03/09/2015 è stata approvata la graduatoria delle domande per i voucher individuali presentate alla terza scadenza (29/05/2015)
  • Con il Decreto n. 2779 del 15/06/2015 è stata approvata la graduatoria delle domande per i voucher individuali presentate alla seconda scadenza (27/02/2015)
  • Con il Decreto n.1970 del 24/04/2015 è stata approvata la graduatoria delle domande per i voucher individuali presentate alla  prima scadenza (10/12/2014)

Come richiedere il voucher*:

Scarica l’Atto unilaterale di impegno da compilare e presentare al Settore Formazione e Orientamento entro 30 giorni dalla pubblicazione della graduatoria sul BURT (vedi art. 11 dell’Avviso Pubblico)

Scarica la Richiesta di erogazione del voucher da presentare al Settore Formazione e Orientamento entro 30 giorni dalla data di conclusione del progetto (vedi art. 13 dell’avviso pubblico).

 *(per chi è in graduatoria)


 

Logo-POR-FSE-07-13Logo_POR-FSE_orizzontale-piccolo

Pubblicato il 27 novembre 2014