Giovanisì in Europa

I prossimi appuntamenti di Giovanisì in Europa

Pubblicato da giovanisi il 6 maggio 2013

Qui di seguito è possibile trovare il calendario di tutti gli appuntamenti “europei” a cui l’Ufficio Giovanisì parteciperà nei prossimi mesi per raccontare e promuovere il progetto. (Vedi anche la pagina Giovanisì in Europa

Madrid (Spagna) 13 maggio 2013
Giovanisì il 13 maggio 2013 parteciperà alla conferenza “Youth Guarantee at Regional level and other youth employment initiatives” organizzata dal Consejo de la Joventud de Espana, dove verranno presentate buone pratiche promosse a livello regionale, con particolare attenzione al tema delle Youth Guarantee. Parteciperanno alla conferenza, tra gli altri, il Commissario Europeo per l’Occupazione, Affari Sociali e Inclusione Làszlò Andor , rappresentanti dello European Social Forum, nonché rappresentati di Finlandia e Irlanda.
Scarica il programma dell’evento

Solsona (Spagna) 21-24 maggio 2013
Giovanisì dal 21 al 24 maggio 2013 parteciperà al “Seminario sulle politiche di migrazione e lavoro per i giovani che vivono nelle aree rurali ” promosso da “Associació d’iniciatives Rurals de Catalunya” (Vedi il sito dedicato)

L’obiettivo del seminario è quello di discutere e condividere le buone prassi a livello europeo relative al fenomeno della migrazione e all’occupazione giovanile nelle zone rurali al fine di definire una proposta comune per affrontare la disoccupazione giovanile. Gli obiettivi specifici sono costituiti dall’incoraggiare il dibattito sulle migrazioni giovanili nelle zone rurali dei Paesi europei, individuare e raggiungere un accordo di buone pratiche attraverso la cooperazione tra i partner, promuovere il dialogo e lo scambio tra i diversi attori che operano nel settore della gioventù, lo sviluppo rurale e l’occupazione, nonché tra i più giovani. Il seminario è organizzato dalla Associazione di iniziative Rurali Catalogna (Associació d’iniciatives Rurals de Catalunya – ARCA) e coinvolge quattro paesi europei: Irlanda del Nord (Regno Unito), Toscana (Italia), la Catalogna (Spagna) e la Romania, nonché esperti della materia in Europa. L’iniziativa è co-finanziata dal programma Gioventù in Azione (Youth in action) nell’ambito della RESR (Rete europea per lo sviluppo rurale) che costituisce il centro di collegamento per le parti coinvolte nello sviluppo rurale in tutta l’Unione europea (UE). Gli enti partecipanti sono, oltre all’associazione organizzatrice, l’Associazione dei GAL Toscani, il Consiglio di sviluppo rurale (Rural Development Council) dell’Irlanda del Nord, e l’associazione “Alternativa Fundatia Romania” della Romania.

Bruxelles (Belgio) 30 maggio 2013
Il Progetto di Parere sul Pacchetto Occupazione, elaborato dal Presidente Enrico Rossi in collaborazione con l’Ufficio Giovanisì e l’Ufficio di Bruxelles (che ha già avuto una prima approvazione lo scorso 25 aprile in Finlandia – vedi la news). Il parere da l’opportunità di indirizzare i lavori della Commissione Europea, arricchendoli del prezioso contributo proveniente dai territori, soprattutto in riferimento ai temi dei tirocini, apprendistati e mobilità.

Barcellona (Spagna) 26- 27 giugno 2013
Il 26 e 27 giugno 2013 si terrà la riunione dell’Assemblea Generale della Commissione Intermediterranea della CRPM (Conferenza delle Regioni Periferiche Marittime d’Europa), in cui Giovanisì presenterà ufficialmente la proposta di attivazione di un gruppo di lavoro sulle Politiche Giovanili nel Mediterraneo, il cui piano di lavoro è già stato diffuso tra i membri ed è in attesa di adesioni. (Vedi la tappa precedente)

 

 

 

Pubblicato il 6 maggio 2013