Eventi, Lavoro

Bitac 2012 in rampa di lancio

Pubblicato da giovanisi il 5 novembre 2012

La quinta edizione della borsa del turismo cooperativo si terrà a Firenze il 10 (Palagio di Parte Guelfa) e l’11 (Fortezza da Basso) novembre e avrà un carattere internazionale e “social”

Guarda fuori dai confini italiani la quinta edizione della Borsa italiana del turismo cooperativo e associativo. L’intenzione degli organizzatori è chiara: trasformare, già da quest’anno, la i dell’acronimo Bitac, affinché non significhi solo più “italiana”, ma anche “internazionale”.

La manifestazione, pur confermando la sua storica sede, ossia Firenze, si presenta con moltissime novità. Le prime sono le date e le sedi. La borsa si terrà a novembre, il 10 e l’11, e non nei primi giorni di dicembre come da “tradizione”. La sede, inoltre, si sdoppia, scegliendo comunque due edifici di pregio: il Palagio di Parte Guelfa (il 10, dalle ore 15.00) e la Fortezza da Basso (l’11, a partire dalle ore 09.00), dove si sono tenute le prime edizioni della borsa.

Nuovo, almeno nel vessillo, anche l’organizzatore: sarà il recentemente costituito Settore Turismo dell’Alleanza delle Cooperative Italiane a realizzare l’iniziativa, segno di come il percorso unitario all’interno del movimento cooperativo italiano stia diventando sempre più delineato.

Nella quinta edizione della Bitac, inoltre, troverà ampio spazio anche un nuovo progetto che sta catalizzando l’attenzione del turismo cooperativo, ossia gli Itinerari Culturali Cooperativi. Il 10 sarà presentata ufficialmente questa iniziativa, realizzata in collaborazione con il Consiglio d’Europa, che vedrà impegnate cooperative di molti Paesi Europei unite nel realizzare esperienze turistiche in luoghi che hanno rilevanza per il nostro movimento, al fine di far conoscere a un numero crescente di persone i valori sociali ed economici di questa forma d’impresa.

In questa quinta edizione della borsa, inoltre, saranno molti i buyers stranieri, come cresceranno, grazie a OITS (Organisation internationale du tourisme social), anche i contatti con esperienze di turismo sociale provenienti da ogni parte del globo.

Come partecipare

Le iscrizioni alla manifestazione, realizzata in collaborazione con Toscana Promozione ed Enit, sono già aperte (infoline 335.1253248) e coordinate dal Consorzio Italia Holiday. (x maggiori info clicca qui)

Gli strumenti social

Per restare costantemente informati sull’evolversi della Bitac sono stati potenziati, per questa edizione 2012, i social media ad essa collegati, ossia gli account di Twitter  e Facebook

 

Informazioni utili
Evento: BITAC – Borsa Italiana del Turismo Cooperativo e Associativo – consulta il Programma (in progress)
Promossa sotto l’egida dell’Alleanza delle Cooperative Italiane – Settore Turismo
Quando: 10-11 novembre 2012
Dove: Firenze, 10 novembre Palagio di Parte Guelfa – 11 novembre Fortezza da Basso
Segreteria Organizzativa: Consorzio Italia Holiday Service (infoline 035 – 222901)

Media management
Marco Lamoli
Tel. 055 – 2345070
Mail: lamoli@agci-toscana.it
Skype: marco.lamoli

 

La BITAC
La BITAC – Borsa Italiana del Turismo Cooperativo ed Associativo – è una manifestazione creata dalle componenti turistiche delle tre principali centrali cooperative italiane per promuovere la conoscenza e la collaborazione tra le imprese e favorire la commercializzazione dell’offerta turistica cooperativa. Realizzata inizialmente alla fine degli anni 70 – inizio anni ’80, la BITAC ha riaperto i battenti a Firenze nel 2008.

Nucleo centrale della manifestazione è il workshop (incontri B2B) tra cooperative, consorzi, associazioni, da un lato, e tour operator e cral, dall’altro. A questo si aggiungono, momenti di approfondimento tematici, presentazioni di progetti ed iniziative.

AGCI Culturalia, FederCultura Turismo Sport-Confcooperative e Legacoop Turismo sono impegnate a far crescere ulteriormente la manifestazione, arricchendola ogni anno di nuove iniziative e contenuti.

 

 

Fonte: sito web Bitac2012

Pubblicato il 5 novembre 2012