Eventi, Studio e formazione

Open days 2012: Umbria e Toscana insieme in partenariato europeo a sostegno di innovazione e ricerca

Pubblicato da giovanisi il 10 ottobre 2012

In che modo le regioni europee sostengono la ricerca e l’innovazione nel proprio territorio: questo il tema centrale del dibattito che si terrà oggi a Bruxelles organizzato dalle Regioni Umbria e Toscana insieme ad altre 7 Regioni europee nell’ambito dell’iniziativa Open Days 2012, il più grande evento mondiale dedicato alla politica regionale, che si svolge a Bruxelles dall’8 all’11 ottobre.

Il dibattito dal titolo “Delivering Regional Growth through Innovation: Past, Present and Future” è organizzato dalla Regione Toscana insieme alla regione capofila Umbria e alle regioni Podlaskie (PL), Bassa Austria (AT), Limbrugo (BE), Irlanda del Nord (UK), Bratislava (SK), Nitra (SK) e dalla Provincia belga e olandese del Limburgo (NL). Interverranno all’iniziativa rappresentanti della Commissione europea in particolare delle direzioni generali ‘Politica regionale’, ‘Ricerca’ e ‘Impresa’.

L’obiettivo è presentare buone pratiche regionali con valore aggiunto europeo, quali studi o esempi di attività svolte dai poli d’innovazione e clusters per dimostrare come le regioni sostengano la ricerca e l’innovazione nel proprio territorio. Nella sua prima parte il dibattito si concentrerà su esperienze di politica di innovazione regionale che possano portare un contributo alla futura programmazione in linea con il concetto di ‘Smart specialisation’.

La seconda parte si concentrerà invece sul sostegno finanziario dell’Ue e delle regioni alle PMI per aumentarne la loro competitività e i servizi all’innovazione.

In particolare la Regione Umbria presenterà i risultati dello studio volto a misurare la distanza dell’Umbria dagli obiettivi della strategia ‘Europa 2020’ utilizzando gli 8 indicatori predisposti dalla Commissione europea e lo sforzo da compiere per avvicinarsi a questi obiettivi utilizzando gli attuali programmi comunitari e quelli della prossima fase di programmazione.

La Regione Toscana presenterà come best practice a livello europeo la creazione dei poli d’innovazione sul suo territorio, finanziati da fondi Europei, nazionali e regionali, volti a coordinare e sviluppare le iniziative e il dialogo tra centri di ricerca e sistema produttivo sul territorio.

L’evento si svolgerà presso la sede di Bruxelles della Regione Irlanda del Nord (180 Chaussée d’Etterbeek 1040 Bruxelles – 1° piano) dalle ore 9h00 alle ore 13h00.

Contatti:
Regione Umbria: Valeria Tudisco (0496-134005)
Regione Toscana: Antonella Pollazzi (0479-230955)

 

Allegati:
Regione Umbria: sintesi dello studio ‘La distanza dell’Umbria dagli Obiettivi di Europa 2020′
Regione Toscana: sintesi buona pratica sui poli d’innovazione
Programma dell’iniziativa

 

 

Comunicato stampa di Toscana Notizie

Pubblicato il 10 ottobre 2012