Lavoro, Studio e formazione

District +, sei regioni europee si incontrano a Pisa

Pubblicato da giovanisi il 12 settembre 2012

Le sei regioni europee partner della Toscana nel progetto europeo Interreg IV District + si riuniranno martedì 18 settembre, a Pisa, al Polo tecnologico di Navacchio, per fare il punto sullo stato di avanzamento del progetto.

L’incontro, in particolare, servirà alle Regioni partner per discutere, analizzare e condividere le pratiche più innovative e avanzate a livello europeo, sulle relazioni e i modelli di integrazione fra Università, centri di ricerca, alta formazione e imprese, cercando di individuare i modelli ed i casi di successo che possono essere riprodotti a livello locale.

Al seminario seguirà una visita al Polo di Navacchio, al Polo Sant’Anna Valdera e al Consorzio Pontech, le eccellenze presenti nel territorio pisano.

I lavori avranno inizio alle 9.30 e si concluderanno nel pomeriggio.

Il progetto District + (Disseminating innovative strategies for capitalization of targeted good praticses) dispone di un finanziamento europeo pari a 4,6 milioni di euro. Le sei regioni coinvolte, oltre alla Toscana capofila del progetto, sono West Midlands (Gran Bretagna), Sassonia (Germania), Västra Götaland (Svezia), Bassa Slesia (Polonia), Centru (Brasov Romania) sono impegnate in una serie di attività che mirano a contrastare la de-industrializzazione, sostenendo le regioni nel passaggio da economie industriali di tipo tradizionale a modelli di sviluppo maggiormente incentrati sulla conoscenza e l’innovazione tecnologica.

Con questo obiettivo District + promuove lo scambio di esperienze e buone pratiche tra i partner al fine di migliorare l’efficacia delle politiche regionali nei campi dell’innovazione, della ricerca e dello sviluppo tecnologico.

Il programma del seminario

 

Comunicato stampa di Barbara Cremoncini, Toscana Notizie

Pubblicato il 12 settembre 2012