Studio e formazione

DSU Toscana – proroga per l’invio delle domande al contributo affitto

Pubblicato da giovanisi il 14 dicembre 2011

E’ stato prorogato al 30 dicembre 2011 (vincitori del bando studenti) e al 31 gennaio 2012 (vincitori del bando per gli iscritti a corsi di dottorato o di specializzazione) il termine per presentare la richiesta di contributo affitto per gli studenti risultati vincitori del concorso per posto alloggio (per consultare le graduatorie clicca qui).

La decisione è stata assunta dal Consiglio di Amministrazione del DSU Toscana, l’Azienda della Regione Toscana per il Diritto allo Studio Universitario, che ha ritenuto opportuno introdurre anche delle novità rispetto alle tipologie di contratto che gli studenti devono allegare alla richiesta del beneficio, estendendo l’ambito di intervento.

Nella fattispecie possono presentare domanda coloro che sono in possesso di:

  • contratto di locazione intestato ad un suo familiare (genitore o fratelli);
  • atto di subentro in un contratto intestato ad altri, regolarmente sottoscritto dalle parti e registrato;
  • contratto intestato ad altro studente, nel quale il nominativo dello stesso richiedente figura all’interno del contratto come soggetto titolato ad occupare l’abitazione e a corrispondere la quota parte del canone pattuito (la dizione che di solito si trova nel contratto è :”l’appartamento è destinato a civile abitazione del conduttore e di signori……… che partecipano al pagamento del canone secondo la quota parte indicata”);
  • contratto stipulato con Ente Religioso che non è tenuto ad effettuare la registrazione del contratto in quanto lo stesso viene definito “Contratto di Ospitalità”. Il contratto comunque contiene la clausole che disciplinano l’ospitalità ed è sottoscritto dalle parti.

Il contributo affitto è un aiuto per coprire, almeno parzialmente, le spese che gli studenti vincitori del concorso per posto alloggio si trovano a sostenere per l’eventuale periodo in cui non possono usufruire dell’alloggio nelle residenze DSU Toscana per indisponibilità di posti.

Per scaricare la modulistica, conoscere le caratteristiche del beneficio e le modalità di presentazione della domanda, clicca qui

 

Per info:
DSU Toscana – Servizio Interventi Monetari

Firenze
Viale Gramsci, 36
tel 055 2261234 – 239
borse.fi@dsu.toscana.it

Siena
Via Mascagni, 53
tel 0577 760839
borse.si@dsu.toscana.it

Carrara
Via Verdi, 16
tel 0585 776035
carrara@dsu.toscana.it

Arezzo
Via Laschi, 26
tel 0575 35981
arezzo@dsu.toscana.it

Servizio Residenze
Pisa

Piazza dei Cavalieri, 6
tel 050 567402
residenze.pi@dsu.toscana.it

Orari uffici

 

 Fonte notizia: www.dsutoscana.it

 

Pubblicato il 14 dicembre 2011