Fare impresa, Studio e formazione

Imprenditoria femminile: ancora posti disponibili per “Busy Ness Women – Madre&Figlia”

Pubblicato da a.freschi il 8 novembre 2011

Unioncamere Toscana ricerca aspiranti imprenditrici per il percorso formativo e di mentoring promosso insieme alla Regione Toscana “Busy Ness Women – Madre&Figlia”. Scadenza del bando prevista il 14 novembre 2011
Per le imprenditrici che desiderano trasmettere la propria esperienza e la propria cultura di impresa, oltre che acquisire nuovi e approfonditi strumenti per sviluppare la propria attività, ci sono ancora alcuni posti disponibili per iscriversi al percorso di formazione gratuito “Busy-ness Women-MadreFiglia”.

L’iniziativa, che vanta la garanzia di un’organizzazione importante come quella di Unioncamere Toscana e Regione Toscana, con il contributo tecnico del COAP, l’Azienda speciale della Camera di commercio di Grosseto, di Metropoli, Azienda speciale della Camera di commercio di Firenze, e di A.S.SE.FI., Azienda speciale della Camera di commercio di Pisa, si terrà contemporaneamente a Firenze e Pisa a partire dal mese di dicembre (Firenze: sede di Unioncamere Toscana; Pisa: sede della Camera di commercio).

Possono iscriversi, entro il 14 novembre, le imprenditrici residenti nelle province di Firenze, Arezzo, Pistoia e Prato per la macroarea 1  e nelle province di Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara per la macroarea 2.

Basato sulla tecnica del mentoring, che punta allo sviluppo delle potenzialità individuali attraverso l’affiancamento di soggetti esordienti (mentee) e di soggetti esperti (mentor), “Busy-Ness Women” prevede la partecipazione di 12 mentor (imprenditrici affermate) e di 24 mentee (imprenditrici esordienti). La formula del corso è specificamente studiata per offrire proprio ciò di cui hanno davvero bisogno le donne che fanno impresa: sostegno e guida di docenti qualificati, aggiornamento e orientamento nel mondo del lavoro e del mercato in continua trasformazione, nuove reti di relazioni per ampliare gli orizzonti professionali. Inoltre le mentor potranno approfondire tematiche relative alla pianificazione e gestione d’azienda, all’analisi di bilancio e ai piani di sviluppo. Ma soprattutto le mentor che decidono di partecipare al corso sono imprenditrici animate dalla consapevolezza di essere portatrici di una cultura e di una esperienza da trasmettere con passione ad altre donne, portatrici di nuove energie ed entusiasmi.

E’ inoltre opportuno sottolineare che il corso è stato predisposto per andare incontro alle esigenze delle imprenditrici particolarmente impegnate, con un solo giorno di frequenza alla settimana per sette settimane.

Come partecipare

Per scaricare il bando e per avere maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione è possibile consultare i siti web di Unioncamere Toscana www.tos.camcom.it, la pagina dedicata del sito della Regione Toscana www.regione.toscana.it e delle Aziende Speciali delle Camere di Commercio coinvolte operativamente nelle attività (www.coap.info.it; www.assefi.it; www.metropoliaziendaspeciale.it).

Notizia collegata: Busy-ness Women, al via la quinta edizione a Firenze e Pisa

Pubblicato il 8 novembre 2011