Lavoro

Sostegno all’imprenditoria giovanile

Pubblicato da a.freschi il 19 maggio 2011

La Regione Toscana sostiene l’imprenditoria giovanile attraverso la legge regionale n. 21/2008 “Promozione dell’imprenditoria giovanile” agevolando la realizzazione di progetti di investimento che puntino allo sviluppo tecnologico o innovativo. Destinatari dell’agevolazione  sono infatti le piccole e medie imprese come definite all’art. 2 della L.R. 21/2008 con sede legale e operativa in Toscana di “nuova costituzione” ovvero costituite entro sei mesi dalla data di presentazione della domanda di agevolazione;  le imprese in espansione costituite nel corso dei cinque anni precedenti la data di presentazione della domanda di accesso alle agevolazioni, che sono in possesso dei requisiti di ammissibilità previsti agli artt. 3 e 4 della L.R. 21/08; anche le società cooperative sono ammesse all’agevolazione se in possesso dei requisiti richiamati. Le domande possono essere presentate in qualsiasi momento a sportello

Per ulteriori dettagli vai alla scheda della agevolazione

Per la scheda informativa, la modulistica e i riferimenti normativi vai alla pagina di Artea soggetto gestore dell’agevolazione:

www.artea.toscana.it/sezioni/servizi/testi/Aiutinazionali/ImprenditoriaGiovanile/istruzioni.pdf

Contatti: Ninel Ghiani  tel. 055 4382360 ninel.ghiani@regione.toscana.it; Artea  055 324171 urp@artea.toscana.it

Pubblicato il 19 maggio 2011