Salvatore / #fareimpresa

Una scommessa (didattico-musicale) vinta

Salvatore - Fare impresa

Intervista di Gianluca Testa, giornalista di Intoscana.it, a Salvatore Frega, 29 anni, beneficiario del bando Creazione d’impresa – Microcredito, promosso dalla Regione Toscana nell’ambito di Giovanisì (finanziato dal POR CREO FESR 2014/2020), intervenuto alla tappa di Borgo a Mozzano (LU) di “Giovanisì in tour, il progetto raccontato dai giovani toscani”.

Salvatore, tu sei un musicista, un compositore e hai deciso di aprire in Versilia una scuola di musica grazie anche al bando Creazione d’impresa – Microcredito promosso dalla Regione Toscana nell’ambito di Giovanisì. Ci racconti com’è nata la tua idea?

Io nasco musicista: sono un pianista e un compositore e la mia carriera è centrata sulla composizione classica-contemporanea. Dalla mia passione e dal mio lavoro di artista è nata l’idea di portare la mia esperienza in Versilia e fondare un’accademia di musica. Quando ho pensato a questo progetto, ho cominciato a fare studi di settore per capire se la strada non fosse già stata battuta da altri, ma mi sono ben presto reso conto che in Versilia la qualità didattico-musicale era piuttosto bassa rispetto ad altre zone della Toscana e della stessa provincia di Lucca. Così ho deciso di creare una scuola con un sistema didattico diverso rispetto all’ordinario, ho stretto una partnership con la Yamaha Music Foundation e da lì è nata l’Accademia Musicale della Versilia. Tutto questo è stato reso possibile anche grazie a Giovanisì, perché avendo avuto la fortuna di accedere al bando Creazione di impresa – Microcredito, ho avuto la possibilità di creare e far crescere la mia impresa con una base solida.

L’Accademia è stata fondata solo 1 anno e mezzo fa, eppure è già cresciuta molto, vero?

Assolutamente sì. Noi siamo nati nel settembre del 2017 e, a distanza di poco più di un anno, contiamo 150 allievi, 16 insegnanti, tutti laureati, diplomati al conservatorio e che si sono formati alla Yamaha Foundation di Milano, e in più abbiamo 2 uffici amministrativi.

Tutto questo è stato reso possibile anche grazie a Giovanisì, perché avendo avuto la fortuna di accedere al bando Creazione di impresa – Microcredito, ho avuto la possibilità di creare e far crescere la mia impresa con una base solida

Inoltre siamo riusciti ad attivare delle convenzioni con il Conservatorio Boccherini di Lucca per i pre-accademici e l’Università di Pisa per il tirocinio curriculare presso la nostra accademia.

Quali sono i tuoi obiettivi e gli obiettivi dell’Accademia per il futuro?

Sicuramente io e i miei collaboratori non vogliamo fermarci qui. Dato che siamo in continua crescita, il prossimo settembre apriremo un’altra sede dell’Accademia, sempre in Versilia, in una frazione di Massarosa e, sempre entro la fine del 2019, abbiamo in programma di aprire un’altra sede sempre in Versilia.

Intervista realizzata il 13 febbraio 2019

Scopri le opportunità di Giovanisì per Fare Impresa

Scrivi una risposta