Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Gli Istituti Tecnici Superiori  (ITS) sono scuole ad alta specializzazione tecnologica, nate per rispondere alla domanda di nuove ed elevate competenze tecniche e tecnologiche da parte delle imprese e costituiscono il segmento di formazione terziaria non universitaria. Capaci di integrare al meglio la scuola, la formazione, l’università e il mondo del lavoro, gli Istituti Tecnici Superiori (ITS), rappresentano una formazione terziaria alternativa a quella universitaria, che vanta un elevato tasso di occupabilità a fine percorso. Le Fondazioni ITS costituite in Toscana sono 9.

Scopri i percorsi attivi!

 

 

Caratteristiche dei corsi e requisiti

 

  • Età partecipanti: under 30 (ovvero 30 anni non compiuti)
  • Titolo di studio: diploma di scuola secondaria superiore o aver frequentato un percorso quadriennale di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) integrato da un percorso IFTS (Istruzione e Formazione tecnica Superiore) della durata di un anno.
  •  Durata: biennale o triennale (4/6 semestri per un totale di 1800/2000 ore)
  •  Didattica in laboratorio
  •  Tirocini obbligatori per almeno il 30% del monte orario complessivo
  •  Almeno il 50% dei docenti provenienti dal mondo del lavoro e delle professioni
  • Gli ITS formano tecnici superiori (V livello EQF) nelle aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico e la competitività. Il titolo rilasciato è Diploma di Tecnico Superiore con l’indicazione dell’area tecnologica e della figura nazionale di riferimento.

 

Gli ITS Toscani

La Fondazione ATE, con sede legale a Livorno,  realizza percorsi ITS nella filiera dell’edilizia che siano capaci di introdurre competenze fortemente innovative rispondenti ai fabbisogni aziendali. I criteri della digitalizzazione e della sostenibilità sono gli elementi trasversali che caratterizzano tutta la progettualità della Fondazione ATE.

 


 

La scuola di alta formazione Prodigi è l’unico istituto tecnico superiore della Toscana completamente dedicato all’informatica e al digitale.
L’obiettivo dell’ITS Prodigi è di creare figure in grado di inserirsi nei settori strategici del sistema economico-produttivo del territorio Toscano e di sviluppare metodi per l’innovazione delle imprese attraverso l’informatica e il digitale.

 


 

La Fondazione TAB realizza percorsi ITS destinati allo sviluppo di competenze e di professioni nella filiera turismo e beni culturali. Ha sede a Firenze presso il Palagio di Parte Guelfa ed è presente con altre 3 sedi decentrate a Lucca, Siena ed Arezzo.


 

La Fondazione Energia e ambiente promuove percorsi ITS nel settore dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili. I temi d’interesse sono: ottimizzazione dei consumi energetici e generazione da fonti rinnovabili. Un’opportunità formativa che punta dritto all’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro scommettendo su un settore in continua evoluzione, aperto a innovazione e ricerca, che richiede tecnici altamente specializzati.


 

La Fondazione MITA forma tecnici superiori per il settore moda, garantendo un’offerta didattica di tipo tecnico/scientifico ed una preparazione mirata all’inserimento nel mondo del lavoro. I corsi sono tenuti da manager di imprese operanti nel settore, e offrono opportunità di stage presso aziende prestigiose, italiane ed internazionali.

 


 

La Fondazione PRIME è una scuola di tecnologia che realizza percorsi ITS volti a formare tecnici superiori in grado di inserirsi nelle aree meccanica e meccatronica del sistema economico produttivo, portando nelle imprese competenze altamente specialistiche e capacità d’innovazione.

 


 

La Fondazione VITA forma tecnici superiori nel settore chimico-farmaceutico sulla base delle esigenze e dei fabbisogni delle imprese. L’obiettivo è quello di rispondere alla domanda delle imprese di nuove ed elevate competenze tecniche e tecnologiche in un settore che vede la Toscana tra le prime tre regioni in Italia per presenza di imprese, addetti e fatturato.

 


 

La Fondazione EAT propone corsi ITS in ambito agro-alimentare per la tutela e lo sviluppo delle tipicità del territorio toscano attraverso la formazione di tecnici altamente qualificati, in grado di potenziare la competitività dell’intero sistema economico regionale.

 


LOGO

La Fondazione ISYL promuove corsi ITS in ambito di mobilità sostenibile della filiera nautica trasporti e logistica e negli ambiti della produzione e manutenzione di mezzi di trasporto, delle relative infrastrutture e mobilità delle persone e delle merci.

 

 

Informazioni

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi direttamente alle Fondazioni ITS.