A lezione di fonti rinnovabili

Data e ora: Pubblicato il: 13 Giugno 2011 in Magazine

Luogo: da

Dettagli Post Magazine

 width=A Firenze un master dedicato alle “materie verdi” e alla eco-sostenibilità

Lo studio delle fonti rinnovabili, della bioarchitettura, della bioedilizia e delle tecnologie a basso consumo arriva anche nelle aule universitarie. A Firenze nasce un nuovo percorso di studi dedicato all’ambiente e all’energia, grazie a un master di primo livello (intitolato “Ambiente ed Energia: rischi ed opportunità”) attivato dall’ateneo cittadino e che prenderà il via dal prossimo anno accademico.

Obiettivo del corso, che varrà 60 crediti formativi, sarà quello di formare una figura interdisciplinare capace di lavorare sia nel settore privato che nel pubblico, competente nell’ambito della gestione dei rischi ambientali ed energetici con strumenti finanziari ed assicurativi, oltre a essere in grado di elaborare progetti ecosostenibili nei campi del ciclo dei rifiuti, della mobilità urbana, dello sfruttamento delle fonti rinnovabili, della bioedilizia e bioarchitettura.

Il master sarà diretto dal professore Augusto Bellieri dei Belliera, direttore del Centro Interuniversitario per le Scienze Attuariali e la Gestione dei Rischi (Cisa). Il nuovo percorso di studi è sostenuto da Regione Toscana, Provincia di Firenze, Confindustria e Consorzio Wylford. C’è tempo fino al 5 gennaio 2012 per le iscrizioni: il corso, a cui potranno partecipare al massimo 35 studenti, durerà un anno ed inizierà il 23 gennaio. La quota di iscrizione è di 3500 euro.

Fonte: www.intoscana.it

Condividi sui social:

Categoria post: Eventi Categoria: #bioarchietttura Categoria: #bioedilizia Categoria: #energie pulite Categoria: #energie rinnovabili Categoria: #sostenibilità ambientale ed economica