Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

A causa del protrarsi dell’emergenza COVID-19 il Progetto Giotto 2020 è slittato al prossimo autunno. Per il nuovo calendario (non ancora disponibile) è possibile consultare la pagina del sito dedicata all’iniziativa 

Il bando Giotto – Giovani Talenti Toscani ha l’obiettivo di promuovere e facilitare l’incontro tra giovani laureati/laureandi e mondo delle imprese mettendo a disposizione le esperienze e competenze di manager e professionisti.

È un progetto di volontariato professionale promosso da Federmanager Toscana e ManagerItalia Toscana, in collaborazione con Confindustra Firenze formazione – COSEFI e Confcommercio Firenze

Giunto alla nona edizione, si pone l’obiettivo di integrare la preparazione universitaria dei giovani con le competenze necessarie alle imprese, favorendo l’inserimento dei giovani laureati nelle aziende tramite tirocini, auspicabilmente finalizzati ad una successiva conversione in contratti di lavoro.

A chi è rivolto

Il bando si rivolge a giovani che hanno conseguito la Laurea Magistrale a partire da luglio 2019, e ai laureandi magistrali (entro l’anno 2020) nelle aree Tecnico/Scientifica, Economica/Gestionale, Comunicazione e Marketing, Giuridica, Linguistica e Umanistica, con un’età preferibilmente inferiore ai 29 anni. Laureati in altre aree verranno valutati purché in possesso di forte motivazione.
Importanza primaria viene data alla conoscenza della lingua inglese parlata e scritta almeno a livello B2 CEFR.
I 30 candidati selezionati dovranno impegnarsi a partecipare ad un corso di formazione gratuito di 20 ore sulle Competenze Trasversali (soft skill) e su tematiche assimilabili necessarie per un inserimento ottimale nell’organizzazione aziendale come ad esempio:
– intelligenza emotiva
– personali branding on line e marketing di se stessi
– comunicazione
– public speaking
– gestione del team e leadership
– pensiero laterale e negoziazione
– cambiamento
– gestione dei progetti e del tempo
– aziende e nuovo mondo del lavoro

I partecipanti che concluderanno positivamente la formazione, riceveranno un attestato e saranno proposti ad aziende dei comparti industriale e terziario per un tirocinio di 6 mesi, secondo la normativa della Regione Toscana per i tirocini non curriculari (minimo mensile per il tirocinante di € 500).

Come partecipare

È necessario iscriversi tramite il forum on line, allegando il proprio CV ed una lettera motivazionale in formato PDF, oltre ad un videoclip di durata massima di 90 secondi.

Quando

Le iscrizioni dovranno essere effettuate entro il 5 Aprile 2020.
Dal 6 Aprile al 17 Aprile sarà fatta una selezione degli iscritti, tramite un colloquio nelle sedi di Federmanager Toscana o ManagerItalia Toscana o in remoto, in caso di impossibilità per il candidato di raggiungere tali sedi.
I 30 vincitori potranno partecipare al percorso formativo dal 4 maggio all’8 maggio 2020 e alle due giornate di matching con le aziende dal 13 al 14 maggio 2020.

Aggiornamento: a causa del protrarsi dell’emergenza COVID-19 il Progetto Giotto 2020 è slittato al prossimo autunno. Per il nuovo calendario, non ancora disponibile, è possibile consultare la pagina del sito dedicata all’iniziativa 

Per Informazioni

Consultare la pagina del sito dedicata all’iniziativa oppure scrivere a:
giotto@dirigentitoscana.it
– giotto@manageritalia.it
giotto@confindustriafirenze.it
giotto@confcommercio.firenze.it

 

Fonte: Federmanager Toscana

Lascia un commento