Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

Primavera d’Impresa è un premio regionale, promosso da una pluralità di soggetti, dedicato alla creatività imprenditoriale di micro, piccole e medie imprese della Toscana che sono riuscite, introducendo modifiche significative nel proprio sistema produttivo, a raggiungere maggiore competitività.

L’obiettivo dell’iniziativa è contribuire a fare rete e a far conoscere le migliori esperienze di lavoro, ricerca e innovazione presenti nel territorio e divulgare l’innovazione stessa e l’impresa a livello territoriale e nazionale.

A chi è rivolto

Il riconoscimento è riservato alle MPMI che abbiano sede nel territorio regionale toscano. In particolare si rivolge a tutte le aziende, comprese le cooperative e le aziende agricole, che abbiano apportato, nel corso dei 36 mesi precedenti l’iscrizione al Premio, significative modifiche dei sistemi produttivi, sia in termini di prodotto, di processo e servizi che di organizzazione, dalle quali sia scaturita una innovazione generatrice di una maggiore competitività complessiva.

Possono partecipare tutte le aziende che, al momento della presentazione della candidatura, siano regolarmente iscritte alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura e abbiano sede legale o unità locali nella Regione Toscana. La partecipazione al premio è gratuita e l’iniziativa non ha scopo di lucro.

Il Premio Primavera d’impresa inquadra l’innovazione in un’accezione molto ampia ed estesa: per questo motivo la partecipazione non è preclusa a nessun ambito, ma è anzi incentivata l’adesione di aziende eterogenee per settore merceologico, ricomprendendo settori che spaziano dal tecnologico al sociale, dalla green economy alla responsabilità sociale d’impresa. In particolare, si sottolinea che l’innovazione fa riferimento all’atto di introdurre nuovi sistemi o nuovi metodi. In senso concreto si definisce innovazione ogni novità, mutamento o trasformazione che provochi un efficace rinnovamento. L’innovazione, ad esempio, potrà riguardare: l’ambito tecnologico; la comunicazione e il marketing; la formazione e la valorizzazione delle risorse umane; l’organizzazione; la sanità; il welfare; la green economy; l’economia circolare.

I premi

Al primo classificato sarà offerto un piano di sviluppo aziendale a cura di senior specialist delle aziende promotrici e delle associazioni di categoria co-promotrici con un valore massimo di 10.000 euro, nei seguenti settori di interesse:

– consulenza per piano di marketing o promozione aziendale;
– pre-analisi dell’azienda per sviluppo di business plan a tre anni;
– consulenza di supporto legale e finanziario su temi specifici valutati con i senior specialist partner dell’evento;
– consulenza su piani di restyling/ costruzione di sito aziendale.

Al secondo e terzo classificato saranno consegnati dei voucher turistici da utilizzare presso un elenco di attività individuate con l’associazione Uovo Alla Pop, delegata dalla segreteria allo sviluppo di eventi e percorsi turistici in loco. Inoltre gli esiti delle varie fasi del Premio saranno oggetto di una campagna di comunicazione integrata sulla stampa, web e social media, garantendo alle aziende visibilità locale, regionale e nazionale.

Come partecipare

Le aziende interessate possono iscriversi al Premio attraverso la compilazione della modulistica di adesione disponibile sul sito www.primaveraimpresa.it

Quando

L’iscrizione deve essere effettuata entro il 28 Febbraio 2020

Per informazioni

Consultare il sito dedicato all’iniziativa e il regolamento oppure scrivere a segreteria@primaveraimpresa.it

 

Fonte: Primavera d’impresa

Lascia un commento