Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

Aiuta i giovani che hanno un’idea imprenditoriale e sono decisi a trasformarla in realtà, l’iniziativa “Yes, I Start Up”, destinato agli iscritti alla Garanzia Giovani e promosso da Anpal, in collaborazione con l’Ente Nazionale per il Microcredito e sotto la supervisione del Ministero del Lavoro. L’iniziativa non prevede alcuna scadenza di partecipazione.

L’iniziativa consente ai giovani NEET iscritti al programma nazionale ad effettuare un percorso ideato per formare i giovani all’autoimpiego attraverso corsi mirati a trasmettere le competenze necessarie per costruire la propria startup.

L’adesione al programma di formazione avviene accedendo alla pagina dedicata sul portale dell’Ente Nazionale per il Microcredito. Per accedere ai corsi è necessario registrarsi al sito.

I corsi che i giovani possono seguire si concludono entro 45 giorni solari dalla data di avvio.

Una volta terminato il percorso formativo e creato il proprio business plan, i giovani possono mettere in campo le competenze acquisite ed eventualmente accedere ai finanziamenti agevolati attraverso il fondo SELFIEMployment (al quale è possibile partecipare solo successivamente allo svolgimento del percorso “Yes, I Startup”), accedendo alla pagina dedicata.

A chi è rivolto
Possono iscriversi al percorso i giovani NEET di età compresa tra i 18 e i 29 anni, iscritti alla Garanzia Giovani.

Come iscriversi
È possibile accedere al progetto “Yes, I Start Up” una volta iscritti alla Garanzia Giovani.

Per informazioni

 

Fonte: Anpal 

Lascia un commento