Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

È possibile presentare domanda per partecipare al progetto formativo “Metti in circolo il cambiamento” fino al 31 ottobre 2019. L’iniziativa prevede il coinvolgimento di 60 giovani, di cui 15 provenienti dalla Regione Toscana.

Il progetto è promosso da LVIA – Servizio di Pace in partenariato con Legambiente e con il supporto istituzionale di diversi Comuni partner, tra cui quello di Firenze, quello di Borgo San Lorenzo e l’Unione Montana dei Comuni del Mugello, ed è dedicato principalmente al tema dell’economia circolare e a tematiche relati all’ambiente e alla sua preservazione.

L’obiettivo è accompagnare i giovani dai 18 fino ai 32 anni di età in un percorso formativo finalizzato alla presa di coscienza dei problemi globali relativi ai cambiamenti climatici e all’impatto ambientali dei processi dell’economia lineare.

Il progetto prevede diverse attività che si svolgeranno a partire dal mese di dicembre 2019:

  • Campus Nazionale di 4 giorni che si svolgerà a Firenze (5-8 dicembre 2019)
  • Percorsi formativi individualizzati
  • Escape Room educativa

L’iniziativa prevede anche che i ragazzi selezionati (come detto, in totale 60) partecipino al concorso per la premiazione delle migliori idee green. Le 12 migliori idee nazionali saranno premiate con un fondo di 3.000 euro per il loro sviluppo.

Al presente bando è possibile candidarsi singolarmente o come gruppo informale (max 4 persone). Anche in questo secondo caso ogni componente del gruppo presenterà comunque individualmente la propria scheda di partecipazione.

A chi è rivolto
Possono fare domanda per poter partecipare al progetto i giovani tra i 18 e i 32 anni.

Come partecipare
Ogni candidato dovrà inoltrare la propria candidatura per via cartaceo o telematica:

  • inoltrando la documentazione alla mail italia@lvia.it
  • inviando la documentazione tramite posta a LVIA, via Borgosesia 30, 10145, Torino

La domanda deve essere corredata dalla scheda di partecipazione debitamente compilata, scaricabile in formato .pdf al seguente link, il proprio curriculum vitae e una lettera motivazionale.

Quando
La domanda di partecipazione deve essere inoltrata entro il 31 ottobre 2019.

Per informazioni

Fonte: LVIA – Servizio di Pace

Lascia un commento