Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

C’è tempo fino al 15 ottobre 2019 per presentare domanda per una delle tre fellowship che l’Istituto Sangalli per la storia e le culture religiose di Firenze promuove grazie al bando “Young Scholars Florence Fellowships”. L’opportunità si rivolge ai giovani studiosi che intendono svolgere un’attività di ricerca nel capoluogo toscano.

La fellowship si rivolge a giovani studiosi il cui ambito di ricerca riguarda l’ambito della storia religiosa e gli studi religiosi, con particolare attenzione per il dialogo interreligioso e le prospettive interdisciplinari.

Le fellowship hanno la durata di 1 mese e i partecipanti riceveranno un corrispettivo di 2.000 euro. L’Istituto Sangalli, sulla base anche delle proposte dei candidati, potrà scegliere anche di concedere le fellowship anche a una singola persona (in questo caso, per un massimo di 2 mensilità). I ricercatori selezionati potranno scegliere di soggiornare a Firenze in uno dei due periodi indicati dall’Istituto: tra il 15 gennaio 2020 e il 30 giugno 2020, oppure tra il 15 settembre 2020 e il 15 dicembre 2020.

I ricercatori che si aggiudicheranno la fellowship saranno tenuti a risiedere a Firenze durante il loro periodo di ricerca. Nel corso del soggiorno, i ricercatori selezionati dovranno tenere un seminario presso l’Istituto Sangalli, e naturalmente partecipare alle sue attività scientifiche.

A chi è rivolto
Al bando possono partecipare i giovani ricercatori di qualunque nazionalità, purché appartenenti a università e centri di ricerca (anche fuori dall’italia). I candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:

  •  una riconosciuta esperienza di ricerca nell’ambito della storia religiosa o in quella degli studi religiosi (teologia, arte, letteratura, scienza politica e dialogo interreligioso)
  • aver conseguito un Ph.D. da non oltre sei anni alla data di scadenza del bando
  • essere affiliati a università o centri di ricerca esteri

Come partecipare
Per presentare la propria candidatura è necessario inviare, in formato digitale, la seguente documentazione all’indirizzo segreteria@istitutosangalli.it :

  • curriculum vitae aggiornato
  • un progetto di ricerca (non più di 4 pagine) relative alle ricerche che il candidato vuole portare avanti nel corso del soggiorno fiorentino, indicando anche le biblioteche, istituti, archivi e istituzioni scienfiche a Firenze o nelle zone limitrofe

Quando
Sarà possibile presentare domanda entro il 15 ottobre 2019.

Per informazioni

Fonte: Istituto Sangalli

Lascia un commento