Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Studio e formazione

Attività agrituristica: 2 corsi a Grosseto e Castagneto Carducci

Pubblicato da aevetruriasrl il 26 Luglio 2019

È stata prorogata al 19 Agosto 2019  la possibilità di iscriversi alle due edizioni del corso formativo gratuito di qualifica professionale “Responsabile della pianificazione e valorizzazione dell’attività agrituristica”. Il corso avrà una durata di 516 ore (di cui 200 ore di stage e 30 ore di accompagnamento) e prevede, come detto, due edizioni: una a Grosseto (presso CIPA-AT Grosseto, Via Monte Rosa n. 130), e una a Castagneto Carducci (presso Terre dell’Etruria Società Cooperativa, Via del Casone Ugolino n. 2).

I corsi sono interamente gratuiti in quanto finanziati con le risorse POR FSE 2014-2020 e rientrano nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Il corso si pone come obiettivo formativo generale quello di formare personale qualificato in grado di svolgere attività quali: accoglienza turistica, somministrazione di pasti e bevande, realizzazione di attività didattiche, culturali, tradizionali, ricreative, di pratica sportiva, di escursionismo riferite al mondo rurale. Il percorso in oggetto viene integrato dal percorso di “Formazione obbligatoria per titolare di attività alimentari”. Le materie che saranno affrontate lungo il corso delle lezioni sono le seguenti:

  • Normative di settore, igiene e sicurezza: 36 ore
  • Elementi di marketing turistico e tendenze di mercato: 20 ore
  • Tecniche di comunicazione, accoglienza e relazione con il cliente: 26 ore
  • ICT a supporto dell’impresa agrituristica: gestione social e web marketing: 40 ore
  • Inglese turistico: 40 ore
  • Valorizzazione del territorio, dei prodotti e delle attività culturali: 60 ore
  • Gestione dell’agriturismo e dell’attività agricola: 48 ore
  • Formazione obbligatoria per titolare di attività alimentari: 16 ore

Al termine del corso, previa partecipazione ad almeno il 70% delle ore di attività previste (ed almeno al 50% delle ore di stage), i partecipanti saranno ammessi all’esame finale di qualifica. In caso di superamento delle prove di esame sarà rilasciato un attestato di qualifica.

A chi è rivolto
Potranno partecipare al corso soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere residenti in Toscana
  • avere compiuto 18 anni al momento dell’iscrizione
  • essere disoccupati, inoccupati o inattivi, iscritti a uno dei Centri per l’impiego della Regione Toscana
  • titolo di istruzione secondaria superiore o almeno 5 anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento.

I cittadini stranieri dovranno essere in regola con il possesso del permesso di soggiorno che consente attività lavorativa e dovranno dimostrare la conoscenza della lingua italiana (minimo il livello A2).

Come partecipare
La partecipazione al corso è totalmente gratuita. Gli interessati dovranno compilare i moduli di iscrizione ai corsi e inoltrarli, insieme a una copia del documento d’identità e alla domanda di iscrizione al CPI, ai seguenti indirizzi mail:

I moduli d’iscrizione da compilare sono scaricabili, in formato pdf al seguente link

Quando
La documentazione dovrà pervenire entro il 19 Agosto 2019.

Per informazioni

Il corso si inserisce nell’area Studio e Formazione di Giovanisì, misura Progetti formativi strategici 

Pubblicato il 26 Luglio 2019

Lascia un commento