Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Fare impresa

Make Next Florence: una piattaforma per le startup fiorentine

Pubblicato da giovanisi il 19 Giugno 2019

Firenze è una città a prova di Startup! Ne è testimonianza il portale “Make Next Florence”, un progetto ideato da Murate Idea Park in collaborazione la Scuola di Scienze aziendali e tecnologiche industriali “Piero Baldesi”, e in partenariato con il Comune di Firenze.

La piattaforma è un’interfaccia che permette di scoprire le opportunità offerte da Firenze a chiunque abbia un’idea innovativa di business, e si prefigge come un vero e proprio portale per fare conoscere le varie opportunità offerte dal capoluogo toscano, sia per quanto riguarda la formazione, gli spazi di lavoro (anche condivisi) e tutte quelle informazioni che possono servire a un giovane imprenditore o a una giovane azienda che muovono i primi passi nel mondo del fare impresa in ambito innovativo.

Visitando la pagina si possono, ad esempio, scoprire i servizi concessi alle imprese in via di sviluppo da parte della Camera di Commercio di Firenze, ma si possono anche reperire informazioni sugli incubatori di startup del territorio cittadino come, ad esempio, l’IUF – L’Incubatore Universitario Fiorentino

A chi è rivolto
La piattaforma si rivolge agli aspiranti imprenditori e a tutti coloro che coltivano un’idea imprenditoriale legata all’innovazione e vogliono trasformare il loro progetto in una realtà.

Come funziona
La piattaforma offre una serie di servizi totalmente gratuiti per scoprire il mondo fiorentino legato all’innovazione e per accedervi è necessario solo collegarsi alla pagina dedicata e consultare le varie sezioni.

L’utente può facilmente scegliere tra diversi percorsi possibili, tutti ricchi di utili informazioni:

  • Servizi
  • Spazi
  • Formazione
  • Finanziamenti
  • Percorsi
  • Startup e PMI Innovative

Un’ampia sezione è dedicata anche agli eventi (seminari, worshop, incontri) organizzati dal progetto e dai suoi partner.

Per informazioni

 

Fonte: Make Next Florence

Pubblicato il 19 Giugno 2019

Lascia un commento