Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Servizio civile

Servizio Civile Regionale: Avis Toscana seleziona 46 volontari

Pubblicato da avistoscana il 22 Maggio 2019

Fino al 28 giugno 2019 (scadenza prorogata) è aperto il bando per la selezione di 46 volontari da impiegare nei sei progetti di Servizio Civile Regionale “PlasmAvis 3.0”.

I progetti, realizzati in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e DSU (Azienda per il Diritto allo Studio Universitario) Toscana, si rivolgono ai giovani con l’obiettivo di promuovere i valori della solidarietà e dei corretti stili di vita e sviluppare la donazione di sangue e plasma.

I volontari collaboreranno alla gestione quotidiana delle attività della sede prescelta in affiancamento al personale associativo, oltre a sviluppare attività di promozione verso la cittadinanza.

L’attività del Servizio Civile regionale è finanziata con le risorse del POR FSE TOSCANA 2014-2020 e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

A chi è rivolto
Possono presentare la loro candidatura tutti i giovani senza distinzione di sesso che:

  • siano in età compresa fra 18 ed i 29 anni (quindi chi non ha ancora compiuto il 30° anno, ovvero 29 anni e 364 giorni);
  • siano regolarmente residente in Toscana o ivi domiciliato per motivi di studio propri o per motivi di studio o lavoro di almeno di uno dei genitori;
  • sianonon occupati, inattivi o disoccupati ai sensi del decreto legislativo n.150/2015 (può fare domanda chi sta frequentando un corso di studi di qualunque tipologia);
  • sianoin possesso di idoneità fisica;
  • non abbiano riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.

Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare la loro candidatura i giovani che

  • svolgono o hanno svolto in passato il Servizio Civile nazionale o regionale in Toscana, o in altra regione in qualità di volontari, anche se hanno interrotto prima della scadenza prevista, ad eccezione di coloro che hanno cessato il servizio per malattia;
  • abbiano avuto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita con l’ente che realizza il progetto, a qualunque titolo, nell’ultimo anno e per un periodo di almeno sei mesi.

N.B: I giovani possono presentare una ed una sola domanda di partecipazione ad un progetto tra tutti quelli a bando. Qualora vengano presentate due o più domande, il candidato sarà escluso dalla partecipazione a tutti i progetti per i quali ha presentato domanda.

Come partecipare
La domanda può essere presentata esclusivamente online, alla pagina dedicata

Quando
La domanda di ammissione dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 14 del 28 giugno 2019 (scadenza prorogata)

Per informazioni:

  • consulta la pagina dedicata sul sito di Avis Toscana
  • contatta la sede di Avis Regionale Toscana (via Borgognissanti 16/20, 50123 Firenze) allo 055/2398624
  • scrivere a toscana@avis.it
Pubblicato il 22 Maggio 2019

Lascia un commento