Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Eventi, Giovanisì+

La Giovansì Factory Arezzo presenta il gruppo di lettura “Ho visto un re”

Pubblicato da Giovanisì factory Arezzo il 5 Dicembre 2014

Venerdì 12 dicembre la Giovanisì Factory Arezzo inizierà il percorso con il gruppo di lettura “Ho visto un re” formato dagli studenti del liceo scientifico e linguistico “F. Redi” di Arezzo.

Il percorso di lettura sarà sul “Viaggio” inteso come strada da intraprendere per staccarsi dalla famiglia di origine, viaggio verso la propria vita, come cammino verso la propria realizzazione professionale e quella dei propri sogni, nonché come percorso di autonomia e indipendenza. Attraverso il corso di lettura si tratteranno così temi riguardanti Giovanisì – il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

La Giovanisì Factory è nata per promuovere in tutto il territorio della Provincia di Arezzo le opportunità del progetto Giovanisì della Regione Toscana, attraverso occasioni di incontro, di scambio di informazioni e di condivisione culturale e artistica, con modalità innovative e informali. Questo spazio fa parte delle iniziative promosse dalla Regione Toscana nel contesto del bando ‘Giovanisì Factory’, presentato dalla Cooperativa Sociale Al Plurale con un’ampia partnership: Assessorato Sport e Giovani del Comune di Arezzo, Servizio Istruzione Formazione e Lavoro della Provincia di Arezzo, Oxfam Italia, Usl 8, Associazione Vivere Insieme, Associazione Culturale Compagnia Capotrave – Kilowatt Festival, Associazione Culturale On The Move, Associazi Karemaski, Associazione Sichem – Crocevia dei Popoli Onlus, Diesis Teatrango, Associazione Culturale Mammaiuto, Associazione di Promozione Sociale Ne Pas Couvrir!, Fondazione Arezzo Wave Italia, Associazione Music!, Consorzio Arezzo Innovazione, Agenzia per la Mobilità Internazionale, Consorzio Arezzo Formazione Abaco, Associazione Almasen Artisti Associati, Consulta Provinciale degli Studenti.

L’appuntamento si terrà ogni tre settimane presso i locali della libreria Mondadori di Arezzo in via Roma,15. Durante gli incontri si affronteranno le tematiche incontrate nei libri letti, si tematizzerà sul concetto di autonomia e di realizzazione personale, sul tema dell’affrontare un percorso di vita autonomo. Agli incontri parteciperanno gli studenti del liceo con precedenza per gli studenti delle classi quinte.
Il gruppo sarà guidato da Sofia Gennaioli referente della Giovanisì Factory Arezzo, da Marco Montanari, un giovane professionista di Psicosintesi e dalla professoressa del liceo Mila Arbia.
A termine del percorso, nel mese di maggio, si terrà un evento conclusivo nel quale ci sarà una restituzione da parte dei ragazzi coinvolti.

Scarica la Locandina

Giovanisì Factory Arezzo
Referente: Sofia Gennaioli
mail: factory.arezzo@giovanisi.it
Indirizzo: c/o Centro Giovani Arezzo Factory, via masaccio 6 – 52100 Arezzo
apertura del corner: dal lunedì al venerdì, ore 16-19
www.giovanisi.it/giovanisi-factory

Giovanisì è il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani partito a giugno 2011. È strutturato in 6 macroaree: Tirocini, Casa, Servizio civile, Fare impresa, Lavoro e Studio e Formazione. I destinatari diretti e indiretti sono i giovani dai 18 ai 40 anni. Da maggio 2014 le opportunità del progetto Giovanisì sono state affiancate dalla Garanzia Giovani. www.giovanisi.it

 Le Giovanisì Factory sono contenitori di eventi e attività sul territorio che promuovono in modo originale, ricreativo e innovativo il progetto Giovanisì della Regione Toscana. Le Giovanisì Factory sono anche dei corners informativi sulle attività organizzate sul proprio territorio e sulle azioni del progetto regionale per l’autonomia dei giovani. www.giovanisi.it/giovanisi-factory

Pubblicato il 5 Dicembre 2014

Lascia un commento