Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

Sabato 29 e domenica 30 novembre si terrà “Tempesta Creativa” un appuntamento di grande innovazione organizzato in collaborazione con il Polilab di Arezzo.

L’evento si terrà in via spallanzani,23 presso il polo fiere e congressi di Arezzo.

La Giovanisì Factory Arezzo sarà presente durante il corso della giornata di domenica a partire dalle ore 11 fino alle ore 18,00 per intercettare giovani che saranno coinvolti nell’organizzazione dei successivi eventi organizzati dalla Giovanisì Factory Arezzo. La giornata inizierà con la presentazione del progetto Giovanisì della Regione Toscana effettuata dallo sportello mobile provinciale a cura di Paco Mengozzi. All’interno di questo spazio la Giovanisì Factory Arezzo presenterà la programmazione della sua attività sul territorio di Arezzo e provincia e darà informazioni sull’apertura degli orari del corner.

Polilab hangar è uno spazio fisico dove progettare, assemblare e collaudare il cambiamento; è un hangar perché è uno spazio grande a sufficienza per accogliere chiunque abbia voglia di far crescere idee, condividere competenze e tecnologie per affrontare la “tempesta”. L’evento prevede 24h non stop di attività ad alta concentrazione aperto a chiunque voglia conoscere spazi e attività, scoprire ciò che già viene effettuato e contribuire a quanto di nuovo accadrà a partire dal giorno seguente.

Gli obbiettivi a cui ogni giorno mira il polilab sono:

  • incentivare una capacità critica in grado di comprendere bisogni reali e istanze di interesse comune;
  • produrre impatto positivo sul territorio in termini di progresso sociale, avanzamento tecnologico e valorizzazione del patrimonio culturale e naturale;
  • costruire una cultura capace di stimolare una nuova economia vincente sul mercato.

Durante le 24h non stop si cercherà di raggiungere questi obbiettivi lavorando su quattro fronti differenti:

  • Co-working: uno spazio per professionisti, start-upper, piccole aziende perché possano lavorare in un contesto ispirativo;
  • Fab-lab: un laboratorio flessibile aperto a tutti: designer, aziende, maker, studenti per tornare a saper fare oltre che con la testa anche con le mani;
  • Acceleratore: un sistema di servizi per aiutare le buone idee a camminare sulle proprie gambe, in certi casi a compiere il salto che serve a trasformare l’ingegno in impresa.

Osservatorio: un polo in costante ricerca del talento sul territorio in contatto con le più interessanti realtà internazionali.

La Giovanisì Factory è nata per promuovere in tutto il territorio della Provincia di Arezzo le opportunità del progetto Giovanisì della Regione Toscana, attraverso occasioni di incontro, di scambio di informazioni e di condivisione culturale e artistica, con modalità innovative e informali. Questo spazio fa parte delle iniziative promosse dalla Regione Toscana nel contesto del bando ‘Giovanisì Factory’, presentato dalla Cooperativa Sociale Al Plurale con un’ampia partnership: Assessorato Sport e Giovani del Comune di Arezzo, Servizio Istruzione Formazione e Lavoro della Provincia di Arezzo, Oxfam Italia, Usl 8, Associazione Vivere Insieme, Associazione Culturale Compagnia Capotrave – Kilowatt Festival, Associazione Culturale On The Move, Associazione Karemaski, Associazione Sichem – Crocevia dei Popoli Onlus, Diesis Teatrango, Associazione Culturale Mammaiuto, Associazione di Promozione Sociale Ne Pas Couvrir!, Fondazione Arezzo Wave Italia, Associazione Music!, Consorzio Arezzo Innovazione, Agenzia per la Mobilità Internazionale, Consorzio Arezzo Formazione Abaco, Associazione Almasen Artisti Associati, Consulta Provinciale degli Studenti.

Scarica la Locandina

Giovanisì Factory Arezzo
Referente: Sofia Gennaioli
mail: factory.arezzo@giovanisi.it
Indirizzo: c/o Centro Giovani Arezzo Factory, via masaccio 6 – 52100 Arezzo apertura del corner: dal lunedì al venerdì, ore 16-19
www.giovanisi.it/giovanisi-factory

Giovanisì è il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani partito a giugno 2011. È strutturato in 6 macroaree: Tirocini, Casa, Servizio civile, Fare impresa, Lavoro e Studio e Formazione. I destinatari diretti e indiretti sono i giovani dai 18 ai 40 anni. Da maggio 2014 le opportunità del progetto Giovanisì sono state affiancate dalla Garanzia Giovani. www.giovansi.it

Le Giovanisì Factory sono contenitori di eventi e attività sul territorio che promuovono in modo originale, ricreativo e innovativo il progetto Giovanisì della Regione Toscana. Le Giovanisì Factory sono anche dei corners informativi sulle attività organizzate sul proprio territorio e sulle azioni del progetto regionale per l’autonomia dei giovani.
www.giovanisi.it/giovanisi-factory

 

Lascia un commento