Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

“LINGUAGGI, PLASTICITÀ DELLA MENTE E PROCESSI EDUCATIVI” corso di aggiornamento promosso dalla Associazione AMOREA
Secondo appuntamento, sabato 12 maggio 2012, ore 8.30,
Neuromiti: scoperte scientifiche ed educazione, docente: Dott.ssa Chiara Valle Vallomini Maestrelli, filosofo, studi specialistici nell’ambito della ricerca in scienze cognitive e delle neuroscienze, presso L’École Normale Supérieure di Parigi, l’Université Paris Descartes (Medicina e Chirurgia) e L’École des hautes études en sciences sociales.
A partire dal nuovo millennio è emerso un nuovo tipo di ricerca, essenzialmente interdisciplinare, che vive del dialogo tra scienze dell’educazione psicologia, neuroscienze cognitive, filosofia della mente. Il campo di questa ricerca è stato sinteticamente definito Mind Brain and Education. La concezione che sta a fondamento della ricerca MBE è che apprendimento e cognizione risiedano nelle possibilità di ciascun individuo di modificare se stesso attraverso il proprio agire.
Il progetto si pone in un’ottica di continuità con le iniziative già avviate dal ‘99 ad oggi quale centro psicopedagogico per la pace. L’orientamento è quello di affrontare la prospettiva dell’educazione alla pace, come processo che educhi nella pace, sia dal punto di vista formativo che evolutivo, puntando sulla scelta di privilegiare la modificazione del contesto. In tal modo, si attiva un processo di cambiamento e trasformazione individuale e culturale prodotto da una diversa attenzione all’Altro, dal rispetto, dalla fiducia, dalla reciprocità. Il corso è gratuito ed accreditato al M.I.U.R., realizzato con il contributo della Regione Toscana.
Sede del Corso: Carrara – Per info: info@amorea.org – 338.6236635