Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Varie

Siena capitale della cultura: due bandi

Pubblicato da il 4 Maggio 2012

Il Comune lancia il concorso per creare un marchio e un sito web per la candidatura della città del Palio – Il Comune di Siena, dopo l’approvazione del Comitato dei Sostenitori di Siena Capitale della Cultura 2019, ha pubblicato due bandi per la creazione di un marchio e la realizzazione di un portale web funzionali alla candidatura, che dovrà essere presentata al Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Il marchio, che dovrà avere caratteristiche comunicative efficaci ed innovative, identificabili con la città, verrà utilizzato per contraddistinguere tutte le attività connesse al progetto: documenti cartacei ed informatici, manifesti, pagine web, strumenti di comunicazione e promozione. Possono partecipare al concorso di idee individui maggiorenni, imprenditori e società operanti nel campo della comunicazione, o raggruppamenti temporanei di tali soggetti. Le proposte progettuali dovranno essere presentate sia su supporto informatico che cartaceo, insieme ad una relazione descrittiva dell’idea, con le motivazioni e la spiegazione delle ragioni che le hanno prodotte, e inviate, in busta chiusa, alla Direzione Cultura (Comune di Siena, Piazza il Campo 1 – 53100), inderogabilmente entro le ore 12 del 14 maggio.
Al vincitore verrà riconosciuto un importo complessivo di mille euro.

Per quanto riguarda, invece, la realizzazione del portale web dedicato all’iniziativa, l’appalto prevede l’attivazione di una piattaforma tecnologica e la creazione di un progetto grafico ed editoriale, oltre all’assistenza tecnica per un periodo di due anni, e la presa in carico di un percorso per la formazione dei dipendenti comunali che saranno chiamati ad aggiornare i contenuti del sito. L’importo complessivo dell’appalto, stabilito in 16mila euro, oltre IVA al 21%, è comprensivo di tutte le eventuali spese inerenti eventuali trasferte e acquisto materiali. Possono partecipare imprese, società e consorzi singoli o temporaneamente raggruppati, che siano iscritti alla Camera di Commercio per l’attività oggetto dell’appalto, presentando un’offerta tecnica ed una economica da far pervenire entro e non oltre le ore 11 del 23 maggio alla Direzione Finanziaria, Gare e Appalti del Comune di Siena (il Campo, 1) o da consegnare a mano all’Ufficio Protocollo e Archivio dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 ed il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 16.30.

Gli interessati possono ritirare copia del testo integrale dell’avviso pubblico, per il sito, all’URP (Palazzo Berlinghieri – il Campo, 7/8; tel. 0577 292230-292340) negli orari di apertura, oppure reperirla nella sezione “Gare e Appalti” nel portale www.comune.siena.it, dove è possibile trovare ulteriori e più dettagliate informazioni su entrambi i bandi.

 

Fonte: www.intoscana.it

 

 

Pubblicato il 4 Maggio 2012

Lascia un commento