Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

Il primo istituto del genere in Italia riconosciuto dal Ministero della Pubblica Istruzione

Nasce a Siena la prima università italiana del jazz. Il Ministero della Pubblica Istruzione ha infatti accreditato con la qualifica di alta specialità i corsi tenuti alla Fortezza Medicea da Fondazione Siena Jazz, sede didattica ma anche di ricerca e produzione musicale. “Un riconoscimento prestigioso che certifica l’alto valore raggiunto da questa Fondazione presieduta da Franco Caroni – ha sottolineato l’assessore regionale alla cultura Cristina Scaletti – un punto di riferimento internazionale per il perfezionamento e l’alta qualificazione; e una realtà che da più di 30 anni promuove il jazz italiano in Europa e nel mondo, contribuendo a confermare la Toscana terra che coltiva e incentiva la creatività”.

Viste le difficoltà provocate dalla situazione economica generale, la Regione Toscana ha deciso di fare uno sforzo importante, ancora una volta a sostegno della qualità e dei giovani, con un contributo di 300mila euro per il 2012.

La Fondazione Siena Jazz dal 2006 è riconosciuta dalla Regione Toscana come agenzia formativa accreditata e nell’ottobre 2006 ha ottenuto la certificazione di qualità per l’attività di progettazione ed erogazione di servizi di formazione musicale, alta qualificazione professionale e master internazionali.

Siena Jazz promuove il jazz italiano giovanile in Europa e nel mondo ed è tra i primi soci della International Association of Schools of Jazz, associazione con sede in Olanda che comprende le più importanti scuole di jazz del mondo.

Fonte: www.intoscana.it