Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

Fratelli dell’Uomo in collaborazione con il Corso di Laurea in Scienze per la Pace e il Progetto Rebeldia vi invita alla “Giornata con i Sem Terra”. Il 15 Novembre arriverà a Pisa PRISCILA FACINA MONNERAT, giovane agronoma del Movimento dei Sem Terra, che coordina la scuola di agroecologia di Lapa e fa parte del coordinamento statale dello stato del Paranà. Con lei si parlerà della questione ambientale Brasiliana tra monocolture e sovranità alimentare e degli scenari che si apriranno a seguito delle elezioni appena concluse. Tutti i movimenti sociali hanno sostenuto Dilma e dopo la sua vittoria si sono dichiarati soddisfatti per la sconfitta della destra, ma mantengono un profilo critico verso il nuovo governo. L’MST da più di 30 anni lotta per la riforma agraria, tema che Dilma non ha mai affrontato in campagna elettorale e che il movimento vuole riportare subito alla ribalta come tema fondamentale per garantire la sovranità alimentare. Fratelli dell’Uomo sostiene l’MST da più di vent’anni accompagnandolo nel suo percorso di lotta politica e di rivendicazione dei diritti dei popoli indigeni brasiliani.Gli appuntamenti con Priscila saranno alle 15.30 nell’aula B2.2 in via Diotisalvi 2 per il seminario “Questione ambientale e sovranità alimentare: il caso Brasile” di cui discuteremo assieme al Prof Gianluca Brunori e al Prof Marco della Pina; il secondo momento di approfondimento sarà alle 21 presso gli spazi di Rebeldia, via C. Battisti 51 e si discuterà di “Brasile: elezioni politiche e movimenti sociali” assieme al Prof Marco della Pina.

Per informazioni:
Serena Leoni
3404889906