Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

Nonostante il caldo intenso degli ultimi giorni il progetto Kontatto, progetto di animazione ed aggregazione giovanile nato per iniziativa del Comune di Borgo San Lorenzo, insieme alla rete Filigrane della Regione Toscana, e gestito dalla Cooperativa Alveare, non va ancora in vacanza!

Il prossimo week-end infatti una trentina fra i partecipanti alle tante attività del Progetto Kontatto, assieme ai tutors del progetto, trascorreranno 2 giorni in campagna, presso il Casale di Villore. Gli obiettivi di questa due giorni in campagna da un lato sono quelli dello svago e del relax, ma ancora di più quelli del lavorare, assieme ai ragazzi, sulle tematiche care al Progetto Kontatto: in particolar modo il senso civico, la responsabilità ed il protagonismo giovanile.

Il programma prevede infatti che i ragazzi partecipino ad alcuni momenti di attività di gruppo attraverso i quali avranno il compito di identificare, dettagliare e comunicare delle proposte per il miglioramento della loro città.

“Credere che i temi della cittadinanza e della responsabilità non interessino i più giovani è, in molti casi, solo una scusa per non dedicare tempo al necessario ascolto; con iniziative come questa ci proponiamo quindi di stimolare i ragazzi affinché facciano le loro proposte per migliorare e animare il territorio in cui vivono e nel quale devono sentirsi attori attivi”, spiega Matteo Tagliaferri, vice-presidente della Cooperativa Alveare.

Dedicando tempo, spazio e strumenti ai giovani del Mugello i  risultati, in effetti, sono arrivati. Il Progetto Kontatto, a soli due anni dalla sua nascita, ha potuto creare un percorso che ha scommesso sugli interessi, la creatività e la voglia di espressione dei ragazzi. E oggi tanti di loro animano quotidianamente il centro di Piazza Dante.

“Il progetto Kontatto è stato pensato, ideato e voluto dal Comune di Borgo – sottolinea il sindaco Giovanni Bettarini – proprio con l’obiettivo di creare un gruppo di giovani consapevoli della realtà in cui vivono, con la passione, l’interesse e la voglia di esprimersi sulle scelte politiche che riguardano la loro città. E stiamo arrivando esattamente a ciò che ci eravamo prefissati”.

Per informazioni

www.portalegiovanimugello.it

progettokontatto@gmail.com