Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

2115b66b596f61653905d4e88fb1cd7bIl nuovo numero de “Il Seme e l’albero” (quadrimestrale di politiche della salute nella comunità della Fondazione Andrea Devoto, Istituto per la ricerca sulla marginalità e sulle polidipendenze) è dedicato al tema della progettazione partecipata. Col titolo “EPPUR MUOVE. La partecipazione nel tempo dell’incertezza”, la pubblicazione ospita numerosi interventi legati al tema, compresa una riflessione del coordinatore di Filigrane Carlo Andorlini dal titolo “Filigrane, un processo partecipativo per sviluppare le politiche giovanili in Toscana”.

La rivista “Il Seme e l’albero”

La rivista (clicca qua per scaricare) da questo numero in poi torna di nuovo monografica, evidenziando la volontà di rivolgersi sia ad un pubblico di operatori, sempre alla ricerca di strumenti utili per i loro interventi, sia ad uno di amministratori locali, che leggendo i contributi avranno modo di riflettere sull’applicazione delle varie normative in situazioni e contesti socioculturali diversi. Ovviamente poi la rivista si rivolge anche a tutte quelle persone che continuano ad interessarsi, oltre che impegnarsi anche a titolo di volontariato, attorno a tutte quelle situazioni di marginalità e di disagio sociale.


EPPUR MUOVE. La partecipazione nel tempo dell’incertezza

Gli Articoli:
G. Del Gobbo, Spunti di riflessione per una problematizzazione pedagogica della partecipazione
S. Tirini, Dalle teorie di Marshall alle nuove forme di cittadinanza marginale. Riflessioni,
A.L. Pecoriello, La partecipazione nella pianificazione urbana

Progetto esperienze:
E. Tarsi, La partecipazione degli abitanti nella riqualificazione urbana:
il Plano de Bairro per Nova Constituinte a Salvador, Brasile
F. Focardi, F. Gori, S. Mori, G. Paoli, R. Raspin, Medicina narrativa e gruppi di auto-aiuto:
l’esperienza dei cerchi narranti
C. Andorlini, Filigrane, un processo partecipativo per sviluppare le politiche giovanili in Toscana
P. Bortini Pentedattilo, luogo di riattivazione delle cittadinanze nella Calabria Jonica
E. Baretti, Riflessioni aperte su esperienze di partecipazione e impegno sociale
Le forme di partecipazione in Guatemala: presentazione di due esperienze di ricerca
nel Municipo di Sololà, a cura della Redazione
G. Galeotti, Partecipazione e diversità culturale: una ricerca nel Municipio di Sololá in Guatemala
S. Serra, Il valore dell’integrazione tra la conoscenza formale e informale in Guatemala
per favorire i processi d’apprendimento. Il caso dell’educazione Maya
M. Gnan, Abitare la cittadinanza. Il Mutirão di San Paolo come esperienza di autocostruzione


Per informazioni
:
info@comunica-online.com
semealbero@fondazioneandreadevoto.it
Fondazione Andrea Devoto